×
1 453
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Il concorso ITS di Trieste apre le candidature e lancia la sua Arcademy

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 5 feb 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

ITS torna quest’anno con alcuni cambiamenti e l’annuncio di nuovi progetti. Il concorso per giovani creativi International Talent Support (ITS), fondato nel 2002 da Barbara Franchin, lancia la sua 17ma edizione, che si svolgerà il prossimo 12 luglio a Trieste e non più a fine giugno come l’anno scorso. La manifestazione ha appena aperto le candidature, che si chiuderanno il 17 marzo, termine ultimo per le iscrizioni.

Il concorso ITS invita a candidarsi per la sua edizione 2019 - itsweb.org


Come lo scorso anno, col nuovo format del concorso sarà assegnato un solo gran premio moda fra gli oltre 20 finalisti, i quali concorreranno, a loro scelta, con una collezione di prêt-à-porter, di accessori o di gioielli. Il premio “ITS Award”, offerto da Allianz, con una dotazione di 15.000 euro, ricompenserà il migliore progetto moda (prêt-à-porter, accessori o gioielli). Il vincitore intascherà anche i 5.000 euro offerti dalla Camera Nazionale della Moda Italiana (CNMI) e beneficerà per un anno del sostegno della divisione Tutorship di Pitti Immagine, con la possibilità di presentare una capsule collection alla prossima edizione del salone Pitti Uomo, a gennaio 2020. 
                                                                                                                                                                                                         
Sarà assegnato anche il tradizionale “Premio OTB”, con una borsa di 10.000 euro, il quale offre la possibilità di compiere uno stage all’interno di uno dei marchi del gruppo di moda di Renzo Rosso, partner storico della manifestazione, e il “Premio Diesel” che offre uno stage retribuito all’interno del marchio di jeans.
 
Inoltre saranno assegnati altri premi, tra i quali il nuovo “Lotto Sport Award” grazie all’arrivo del produttore italiano di articoli sportivi tra gli sponsor dell’ITS. Lotto selezionerà tre finalisti per sviluppare un look completo ispirato al mondo del tennis e rivisitare una sua iconica scarpa da ginnastica.

Dopo il suo rilancio nel 2018, che ha fatto seguito allo stop durato un anno, ITS è ancora in fase di riorganizzazione. La Fondazione CRTrieste della Cassa di Risparmio di Trieste ha annunciato che metterà a disposizione degli organizzatori alcuni spazi del suo palazzo storico situato in Via Cassa di Risparmio, nel centro di Trieste.
 
ITS vi insedierà progressivamente i propri uffici e i suoi celebri archivi, che in questo nuovo contesto saranno aperti al pubblico. Si tratta del materiale proveniente dai dossier delle candidature ricevute da ITS per 16 anni, e di una selezione dei pezzi delle collezioni realizzate dai finalisti del concorso. In totale 7.000 portfolio, oltre 220 vestiti e altrettanti fra accessori e gioielli, ma anche 700 fotografie e 100.000 immagini.
 
A partire dal 2020, questa nuova sede accoglierà anche tutte le attività di Arcademy, il nuovo progetto lanciato da Barbara Franchin. “Sarà una sorta di accademia della creatività, dove saranno organizzati dei workshop e dei laboratori sia per i professionisti che per il grande pubblico, con dei format differenti a seconda del tipo di pubblico, in cui faremo ricorso soprattutto ad ex finalisti di ITS”, spiegano gli organizzatori.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.