Il commercio online alimenta la crescita di P3

P3 Logistic Parks, società con sede a Praga specializzata in sviluppo, acquisizione e gestione di immobili ad uso logistico, da tre anni di proprietà del fondo sovrano di Singapore, ha registrato negli ultimi dodici mesi una “forte crescita”, indica un comunicato aziendale, senza fornire ulteriori precisazioni, trainata in buona parte dal boom del commercio online, che ha alimentato la richiesta di magazzini situati in posizioni strategiche in Europa.


Nel 2018, il portafoglio della società è aumentato di quasi mezzo milione di  metri quadri, crescita compensata dalla cessione strategica di 250.000 mq di asset non-core. L’azienda ha dato il via a lavori di costruzione e un programma di sviluppo per oltre 1,2 milioni di metri quadri di progetti speculativi, mentre l’indice di occupancy del suo portafoglio resta superiore al 95%.
 
“Il settore della logistica sta vivendo una ‘tempesta perfetta’, una combinazione riuscita di propensione all’investimento, domanda dei clienti e innovazione tecnologica” spiega nel comunicato Ian Worboys, Chief Executive Officer di P3 Logistic Parks. “La logistica è uscita dall’oscurità diventando una delle categorie di investimento più interessanti e stabili del panorama attuale. Continuiamo a essere customer-oriented”, e intanto “sottoscriviamo un nuovo deal ogni 1,3 giorni e abbiamo un programma di sviluppo avviato che supera i 660.000 metri quadri”.
 
Sempre nello scorso esercizio, il numero di clienti di P3 è cresciuto del 20% e la quota di clienti del settore retail ha superato il 30% per la prima volta nella storia dell’azienda. In Italia, P3 possiede 7 immobili logistici in 5 parchi: a Fagnano (VA), Brignano di Gera D’Adda (BG), Calvenzano (BG), Castel San Giovanni (PC) e Sala Bolognese (BO), per un’area locabile totale di circa 260.000 m2. I clienti attuali di P3 in Italia sono: Lamborghini, Ducati, Rajapack, Moncler, Geodis, SDA, Agora Network, Phardis, Deufol. 
 
Fra i principali deal e progetti di costruzione del 2018 in Italia, P3 Logistic Parks ha concretizzato lo sviluppo e la consegna di un magazzino high-tech e semiautomatizzato di 30.000 metri quadri per Lamborghini Ducati presso il parco P3 di Sala Bolognese, e ha avviato il primo magazzino multilivello P3 in Europa: un edificio di 190.000 metri quadri per un importante cliente internazionale, che la società non ha ancora comunicato.
 
In Spagna, P3 ha costruito un edificio di 30.000 metri quadri per Airbus nel parco P3 di Illescas, a sud di Madrid. In Francia, è stato compleatato un progetto ‘chiavi in mano’ da 30.000 metri quadri nel parco P3 Lomme per Ingram Micro, mentre in Germania è stata riqualificata un’area brownfield di 130.000 metri quadri, nel parco P3 Kamen, con un’area di 37.000 metri quadri destinata a un contratto pre-let per Arvato.
 
In Polonia è stato ampliato il parco P3 Piotrkòw, con l’avvio della costruzione di un’area totale di 59.000 metri quadri, mentre in Romania è stata acquisita un’area di16 ettari nella zona nordoccidentale di Bucarest, per la realizzazione di un parco logistico di 80.000 metri quadri.
 
Inoltre, in Slovacchia è stato sviluppato un nuovo “flagship park”, il P3 Bratislava Airport, con un magazzino di 46.000 metri quadri in fase di sviluppo per il retailer Action. Infine, nella Cechia natìa, P3 ha installato il Virtuplex, di Etnetera (considerata la più grande esperienza di realtà virtuale B2B in Europa), nel parco P3 di Praga Horni Pocernice, ed è stato avviato il più grande progetto speculativo immobiliare della Repubblica Ceca, con 60.000 metri quadri presso il parco P3 Lovosice.
 
Dopo l’acquisizione da parte del fondo sovrano di Singapore GIC, nel dicembre 2016, per un valore di 2,4 miliardi di euro, P3 ha incrementato il proprio portafoglio superando i 4,1 milioni di metri quadri di superficie affittabile, con ulteriori 1,3 milioni di metri quadri edificabili. P3 oggi conta filiali in 8 nazioni d’Europa e più di 140 esperti immobiliari in 11 nazioni del Vecchio Continente (Repubblica Ceca, Italia, Bulgaria, Francia, Polonia, Germania, Olanda, Slovacchia, Serbia, Romania e Spagna).
 
Il prossimo ottobre, P3 Logistic Parks organizzerà a Praga la sua ormai consueta conferenza su tecnologia e trend del mercato immobiliare “P3 Momentum”. Nel 2018, P3 ha nominato un nuovo Direttore Generale per la Germania, Sönke Kewtiz, uno per la Polonia, Bartlomiej Hofman, e uno per la Francia, Christophe Chauvard. 

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Business
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER