×
1 768
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Regional Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
Di
Ansa
Pubblicato il
4 mar 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il CEO di Ted Baker si dimette con effetto immediato

Di
Ansa
Pubblicato il
4 mar 2019

La stagione del MeToo colpisce ancora: stavolta nel mondo della moda britannica, segnata il 4 marzo dall'annuncio delle dimissioni dell'amministratore delegato di Ted Baker, Ray Kelvin.

Ted Baker


Lo storico manager del brand era stato costretto già ad autosospendersi da alcuni mesi in seguito alle accuse di molestie e comportamenti inappropriati da parte di componenti dello staff.

Comportamenti che Kelvin continua a negare, limitandosi ad ammettere di aver introdotto nell'azienda una cosiddetta "cultura degli abbracci". Ma che comunque gli hanno infine imposto di rendere il passo indietro definitivo.

"Alla luce delle denunce contro di lui, Ray ha deciso di dimettersi nel miglior interesse dell'azienda in modo che il nostro business possa andare avanti sotto una nuova leadership", ha annunciato il presidente del board, David Bernstein.

Kelvin è l'uomo che ha portato il marchio Ted Baker a trasformarsi da un negozietto di t-shirt di Glasgow a un'azienda globale di retail con un giro d'affari superiore al miliardo di sterline.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.