×
1 381
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
31 ago 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il CEO di Snap annuncia un taglio del 20% della forza lavoro

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
31 ago 2022

Il CEO di Snap, la casa madre dell'applicazione Snapchat, ha annunciato mercoledì una ristrutturazione del gruppo, che porterà all'eliminazione di circa il 20% della forza lavoro, ovvero più di 1.200 dipendenti.

Evan Spiegel, CEO di Snap - AFP


“Stiamo ristrutturando la nostra azienda per aumentare l’attenzione su tre priorità strategiche: far crescere la nostra community, incrementare i nostri ricavi e anche la realtà aumentata”, ha scritto Evan Spiegel in una nota inviata ai dipendenti.

“I progetti che non contribuiscono direttamente a questi settori verranno interrotti o riceveranno investimenti significativamente inferiori”, ha aggiunto il co-fondatore di Snap.

I tagli ai posti di lavoro sono stati rivelati martedì dal sito specializzato The Verge. Alla fine di giugno, Snap, che ha sede in California, contava poco più di 6.400 dipendenti in tutto il mondo.

Progetti come Snap Originals (serie esclusive), Minis (integrazione di applicazioni di terze parti), Games (giochi per dispositivi mobili) e Pixy (droni in miniatura) saranno interrotti nell'ambito della riorganizzazione del gruppo, ha precisato Evan Spiegel.
 
Le applicazioni di geolocalizzazione Zenly e di creazione musicale Voisey, acquisite in altrettante transazioni, vedranno la loro attività gradualmente ridotta. Già in occasione della pubblicazione dei risultati trimestrali a fine luglio il gruppo aveva avvertito che la crescita del proprio fatturato era in rallentamento e che quindi avrebbe dovuto ridurre le spese. Dopo questo annuncio, il suo titolo azionario crollò di quasi il 40% alla Borsa di New York.

Come altri social network, Snap soffre di una riduzione generale della spesa pubblicitaria da parte degli inserzionisti, finora suo sostentamento basilare, nonché di una modifica normativa di Apple che richiede agli utenti di ottenere il loro consenso prima di tracciarli mentre navigano per scopi di targeting pubblicitario.

Il gruppo deve anche affrontare la rivalità di app più recenti diventate molto popolari presso il pubblico più giovane, in particolare la piattaforma di condivisione di brevi video TikTok.

Evan Spiegel ha affermato che la cifra di crescita dei ricavi trimestrali dell'8% rispetto al 2021 è “ben al di sotto di quanto ci aspettavamo all'inizio dell'anno”. “Nonostante tutto, non sottovaluterei Evan Spiegel”, ha commentato in una nota Jasmine Eenberg di Insider Intelligence.

“Snap continua ad avere una base di utenti fedele e in crescita ed è ben posizionata per trarre vantaggio nel lungo periodo dalla sua offerta di realtà aumentata per la pubblicità e il commercio”, ha aggiunto l'analista.

Snap ha anche annunciato mercoledì la promozione del vicedirettore generale delegato all'ingegneria Jerry Hunter a suo direttore operativo. Ronan Harris, un dirigente di Google, è stato assunto come presidente della regione Europa, Medio Oriente e Africa e debutterà nel nuovo incarico ad ottobre.

La ristrutturazione è stata accolta favorevolmente a Wall Street, dove le azioni di Snap sono aumentate di quasi l'8%, dopo essere scese di circa il 4% alla chiusura di martedì.

Copyright © 2022 AFP. Tutti i diritti riservati.

Tags :
media
Nomine