×
1 462
Fashion Jobs
QUANTA PROFESSIONALS
Sales Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Sicilia
Tempo Indeterminato · CATANIA
DIEGO M
Product Developer Con Ottimo Inglese
Tempo Indeterminato · CASTELNUOVO DEL GARDA
CAMICISSIMA
Merchandiser Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ALEGRI TRADE
Impiegato Ufficio Vendite
Tempo Indeterminato · PRATO
CONFIDENZIALE
Csr Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital & Ecommerce Professional
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Finance Business Controller
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Area Manager Centro Sud
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Sales Manager - Fidenza Outlet
Tempo Indeterminato · FIDENZA
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso
Tempo Indeterminato · VICENZA
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Gucci Emea Emarketing & Analytics Manager
Tempo Indeterminato ·
AFS INTERNATIONAL SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · POMPEI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Piemonte
Tempo Indeterminato · TORINO
TRUSSARDI
Product Manager Leggero
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
Senior Product Manager Knitwear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
International Sales Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CONFIDENZIALE
Responsabile Commerciale Italia/Estero
Tempo Indeterminato · PESCARA
BENETTON GROUP SRL
Area Manager Centro - Franchising
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MANPOWER GROUP
Area Manager Toscana
Tempo Indeterminato · FIRENZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO

Il CEO di Moncler cauto su outlook 2019 per proteste a Hong Kong

Di
Reuters
Pubblicato il
today 18 set 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Le proteste anti-governative in corso ad Hong Kong da oltre tre mesi, e che stanno colpendo tutto il settore del lusso, potrebbero avere un impatto sullo scenario di crescita del gruppo Moncler per il 2019. Lo ha detto il presidente e AD, Remo Ruffini. 

© PixelFormula


“È un momento non facile. Hong Kong è in una situazione non ottimale e lo è anche tutto il sud asiatico compresi Macao e Taiwan”, ha detto Ruffini. “Se non ci fosse Hong Kong sarebbe un bell’anno ma c’è ed è un problema”, ha aggiunto.

In occasione dei risultati del primo semestre Moncler aveva previsto uno scenario di ulteriore crescita. Alla domanda se il gruppo può confermare queste previsioni Ruffini ha risposto: “Speriamo di sì ma il mondo è complicato”. 

Il mercato di Hong Kong pesa per il 6-7% dei ricavi totali di Moncler.

© Thomson Reuters 2019 All rights reserved.