×
1 674
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Group Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PINKO
HR Cost Controller & Hris
Tempo Indeterminato · FIDENZA
BETTY BLUE S.P.A.
Impiegato/a Back Office Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 giu 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il canadese Ssense apre il capitale a Sequoia Capital

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 giu 2021

Si apre un nuovo capitolo per Ssense con l'ingresso di un investitore nel suo capitale. Si tratta di Sequoia Capital, il colosso californiano del venture capital, che ha appena acquisito una quota di minoranza nella piattaforma di e-commerce canadese specializzata in marchi di lusso ed etichette all'avanguardia per uomo, donna e bambino, rinomata per i suoi contenuti culturali.

Bassel, Firas e Rami Atallah, i fondatori del sito canadese - Ssense


L'importo della transazione non è stato reso noto, né l’ampiezza di questa percentuale. Ma la società canadese con sede a Montreal annuncia in un comunicato che, a seguito di questa transazione, si vede valutata oltre 5 miliardi di dollari canadesi.
 
Per Ssense, “si tratta della prima raccolta fondi esterna in 18 anni di storia”, ovvero dalla sua creazione nel 2003, avvenuta ad opera dei tre fratelli Rami, Firas e Bassel Atallah. Questo afflusso di denaro consentirà all'azienda, che ha una media di 100 milioni di pagine visualizzate al mese da un pubblico per l'80% di età compresa tra i 18 e i 40 anni, “di accelerare ulteriormente la sua strategia di crescita globale”.

Nell'ambito di questa operazione, il retailer online accoglierà nel consiglio di amministrazione Angelica Cheung, la potente fondatrice di Vogue China, ora corporate partner di Sequoia Capital China, recentemente nominata anche advisor strategico per la regione asiatica da Gildo Zegna, il boss del gruppo italiano Ermenegildo Zegna. Un modo per sottolineare che questo investimento aiuterà Ssense ad accelerare la sua espansione in Cina.
 
“Ssense è stata fondata con l'idea di rompere le convenzioni e utilizzare la nostra piattaforma per amplificare le voci di coloro che cambiano il modo in cui vediamo il mondo”, ha detto in un comunicato l'amministratore delegato Rami Atallah, rallegrandosi di aver trovato in Sequoia Capital, “un partner che condivide i nostri stessi valori e la nostra convinzione di spingere più in avanti i limiti mentre progrediamo”.
 
Sequoia Capital è nota per la propria ambizione e per gli investimenti nelle pepite d’oro della Silicon Valley (Google, Oracle, PayPal, LinkedIn, Instagram, Yahoo o anche WhatsApp), o nel mercato cinese (Alibaba, Didi, DJI) attraverso Sequoia Capital China, il fondo che all’inizio dell’anno ha acquisito la maggioranza del marchio francese AMI.
 
“Siamo lieti di diventare il primo investitore esterno e partner di Ssense, che è diventata, sotto la guida dei fratelli Rami, Firas e Bassel Atallah, una delle principali piattaforme di moda online che connettono i marchi ai consumatori delle generazioni Y e Z in tutto il mondo”, commenta Neil Shen, gestore di Sequoia Capital, fondatore e Managing Partner di Sequoia Capital China.
 
“Questa partnership rappresenta un altro passo importante nei nostri sforzi per supportare la digitalizzazione dell'industria della moda, accompagnando dei fondatori visionari per trasformare e portare l'esperienza globale dell'e-commerce di moda a un livello superiore”, conclude Shen.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altri
Business