×
1 160
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
CONFIDENTIAL
Impiegato IT/Commerciale
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Manager Estero - Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB
sr Europe Retail Buyer - Female Denim & Apparel
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
22 mar 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il Bisonte: utile netto +61%, investimenti su digitale, retail e sostenibilità sociale

Pubblicato il
22 mar 2021

L’azienda fiorentina di pelletteria di lusso Il Bisonte SpA ha chiuso il bilancio 2020 con una posizione finanziaria netta positiva e accresciuta del 61% in un anno, e generando con il brand Il Bisonte un fatturato di 66 milioni di euro, per una contrazione limitata all’8% rispetto all’anno precedente, nonostante il perdurare della pandemia, che affronta puntando ancora una volta su un strategia digitale grazie al lancio di una nuova piattaforma e-commerce, su nuove inugurazioni di negozi e investendo sulla sostenibilità ambientale della sua filiera corta.

Il marchio fiorentino di pelletteria è da due anni di proprietà nipponica - Il Bisonte


Il futuro del marchio fiorentino prevede una strategia sempre più incentrata sul digitale: per il biennio 2020/21, la società fondata nel 1970 da Wanny Di Filippo e oggi di proprietà giapponese ha investito più di 1,5 milioni di euro per i processi di trasformazione digitale.
 
Il canale e-commerce del brand, che nel 2020 ha superato i 10 milioni di euro di giro d’affari, registrando una crescita del 53% sul 2019, viene rafforzato con il lancio di una nuova piattaforma ottimizzata nel design, nelle funzionalità e nell’esperienza utente.

Il Bisonte ha anche incrementato il livello di attenzione ai concetti e alle pratiche di sostenibilità ambientale, sociale e dei consumi rafforzando i legami di fiducia con la sua filiera corta, che definisce a Km 30, in cui lavorano maestri artigiani della provincia di Firenze. A tal fine ha elargito alle sue maestranze un bonus di 2.000 euro, come riconoscimento per l’impegno comune profuso in un anno straordinariamente difficile a livello globale, fa sapere in un comunicato.

Il nuovo e-shop - Il Bisonte


Anche quello per la realizzazione della nuova piattaforma e-commerce è un investimento a filiera cortissima: il lavoro è stato infatti svolto in collaborazione con la fiorentina Wodka Agency della community digitale Nana Bianca, la cui sede si trova sullo stesso tratto di Lungarno su cui si affaccia il quartier generale de Il Bisonte, a Palazzo Corsini, in Via del Parione.
 
Di pari passo prosegue anche l’ampliamento della rete commerciale: la strategia retail prevede ulteriori investimenti in Giappone (mercato principale del brand, cresciuto del 2% nel 2020), in cui l’anno passato Il Bisonte ha aperto cinque boutique monomarca, e nel 2021 ne inaugurerà altre quattro. A fine anno gli store diretti nel Paese saranno 50. Per quanto riguarda il canale wholesale, al di là dei mercati asiatici, Il Bisonte si focalizzerà su Europa e America.

Lo stile del marchio fiorentino - Il Bisonte


Nel giugno 2019, il pellettiere di Firenze è stato ceduto dal fondo britannico Palamon Capital Partners per 89 milioni di euro a Look Holdings, suo distributore e licenziatario in Giappone dagli anni ’90. Sotto l'egida del nuovo proprietario e di Luigi Ceccon, Amministratore Delegato dallo scorso aprile 2020, la direzione creativa è stata affidata a Felice Limosani e la direzione della comunicazione a Silvia Negri Firman.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.