Il 'Dorchester Collection Fashion Prize 2013' sarà internazionale

Il 'Dorchester Collection Fashion Prize 2013' si apre quest'anno ai talenti di Francia, Regno Unito, Svizzera, Italia e Stati Uniti. Dopo essersi concentrato sulla Francia l'anno scorso e aver assegnato il premio alla coppia Augustin Teboul, il nuovo inizio della chiccosissima competizione degli alberghi di lusso Dorchester si è svolta al Plaza Athénée di Parigi con una selezione di giudici VIP che comprendeva Lorenz Baumer, il gioielliere e designer di gioielli Vuitton, Pamela Golbin, conservatrice capo per moda e abbigliamento del Museo delle Arti Decorative di Parigi e Kappauf, fondatore del magazine “Citizen K”.
Lorenz Baumer, Pamela Golbin e Kappauf

L’evento inaugurale si è già svolto in Inghilterra con l'annuncio dei nomi dei giudici Daniella Helayel, Caroline Issa (“Tank Magazine”), dal produttore di cappelli Stephen Jones, dai designer Nicholas Oakwell, Rupert Sanderson e Stephen Webster (nella foto sotto). In Italia: Fabia Di Drusco, Vivia Ferragamo, Guglielmo Miani e Margherita Perico; negli USA: del giornalista Derek Blasberg, degli stilisti Catherine Bloom e Penny Lovell e della designer Gelila Puck. In Svizzera: di Frédéric Aranda, fotografo di moda, di Laurence Desbordes della rivista “Edelweiss” e di Jean-Pierre Greff, direttore della Haute École d'Art et de Design (HEAD) di Ginevra.
La giuria britannica del premio alla presentazione di Londra (DR)

Tutti questi giurati internazionali si ritroveranno per la finale il prossimo 29 ottobre a Parigi, nella quale verrà designato il vincitore del riconoscimento di 25.000 sterline (circa 30.000 euro). Per i giovani talenti (della moda o degli accessori) con almeno due anni di esperienza (e non più di cinque), i dossier di candidatura possono essere inviati tramite la piattaforma online della competizione.

Florent Gilles (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Creazione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER