Il CFDA premia Rick Owens, Brandon Maxwell, The Row e Bode

Il Council of Fashion Designers of America (CFDA), la federazione nazionale degli stilisti americani, ha annunciato i vincitori del CFDA Fashion Award 2019. La cerimonia si è tenuta per il secondo anno consecutivo presso il Brooklyn Museum ed è stata presentata dagli attori Hasan Minhaj e Jessica Williams. Lo scorso marzo il CFDA aveva pubblicato la lista dei nominati per le categorie Womenswear, Menswear, Accessory ed Emerging Designer of the Year.

Jennifer Lopez ha ricevuto il Fashion Icon Award 2019 - Instagram @cfda

Rick Owens si è aggiudicato il premio per il Menswear; Brandon Maxwell, stilista eponimo della label fondata nel 2015, ha ricevuto il premio per la categoria Womenswear; il riconoscimento per l’Accessory Designer of the Year è stato assegnato ad Ashley e Mary-Kate Olsen, che si aggiudicano il premio in questa categoria per il secondo anno consecutivo, per The Row; mentre il premio per il designer emergente dell’anno è andato a Emily Adams Bode per la label newyorchese Bode.
 
Tra le personalità premiate nel 2019, Jennifer Lopez ha ricevuto il Fashion Icon Award 2019; Bob Mackie, specialista di costumi per il cinema, si è visto assegnare il premio Geoffrey Beene Lifetime Achievement Award; mentre Barbie, l’iconica bambola di Mattel che quest’anno ha compiuto 60 anni, ha ricevuto gli omaggi del CFDA. Il premio internazionale Valentino Garavani e Giancarlo Giammetti è stato assegnato a Sarah Burton per Alexander McQueen, mentre il premio Positive Change è andato a Eileen Fisher.
 
Il premio intitolato a Eleanor Lambert, fondatrice del CFDA, è stato conferito alla stilista e giornalista di moda Carine Roitfeld, e il Media Award a Lynn Yaeger, redattrice di moda e scrittrice.
 
L’edizione 2019 dei CFDA Award è stata la prima sotto la Presidenza del nuovo Presidente dell’organizzazione, Tom Ford.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroLusso - AltroCreazioneEventi
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER