Iceberg apre la London Fashion Week con energia

Iceberg ha dato il via, venerdì sera, alla Settimana della Moda maschile di Londra, con uno show ricco di colori e molto sportswear. Per la sua prima incursione nella città del Big Ben, lo storico marchio italiano del gruppo Gilmar, che sfila abitualmente a Milano, ha messo in scena uno spettacolo allegro, orchestrato dal direttore artistico James Long, in cui i modelli si sono concessi un giro in città al termine della sfilata, camminando in mezzo alla gente a Trafalgar Square.

I "bad boys" di Iceberg - FashionNetwork ph DM

“Per me è un ritorno a casa. Qui mi sento in famiglia. In questa collezione per la prossima estate ho mescolato i codici molto pop della casa con uno spirito più british”. Con le loro tute con le strisce laterali, indossate con una giacca o un maglione ampio, i modelli appaiono in effetti come dei “bad boys”.
 
Le t-shirt o le maglie, su cui spiccano in grande il nome di Iceberg in lettere maiuscole, s’indossano su giacche da jogging con la zip, con pantaloni in nylon o jersey o bermuda con scanalature. Questo look “sportivo cool”, molto in voga sulle passerelle da alcune stagioni, è declinato all’infinito, a volte con maglie da calcio, a volte con felpe con cappuccio.
 
Il designer si è ispirato in particolare agli ambienti del motocross e della Formula 1, un riferimento all’epoca in cui il marchio, specialista della maglieria, sponsorizzava i gran premi automobilistici. Così, i motivi a scacchi sono inseriti qua e là, come sulle spalle del pullover a righe larghe. Altrove, spesse strisce gialle fluorescenti, (ancora) contrassegnate con il logo del marchio, giocano a fare le bretelle catarifrangenti di sicurezza, cucite nella parte superiore delle maniche di un pullover nero.
 
Il filone pop si può trovare invece negli Snoopy e nei Charlie Brown stampati su diversi vestiti, e nella tavolozza di colori energici, come i rossi, i turchesi, i gialli e gli arancioni fluorescenti. Per non parlare dei completi rosa. I lacci delle sneaker sono tutti colorati in tonalità vivaci, riprese anche nelle borse in vinile portate a tracolla sulla schiena da questi signori.
 
Le ragazze, per le quali sono stati presentati alcuni look della pre-collezione, sono arroccate su stivali trasparenti con i tacchi, strizzate in micro-abiti, oppure si mostrano in minigonna e crop-top.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Sfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER