I cosmetici di Filorga comprati da Colgate per 1,5 miliardi di euro

La multinazionale statunitense Colgate-Palmolive ha annunciato giovedì l’acquisizione del business nello skincare del gruppo francese Laboratoires Filorga Cosmétiques per 1,5 miliardi di euro, nell’intento di rafforzarsi su questo segmento di mercato.

Colgate compra il marchio francese Filorga per 1,5 miliardi di euro - Reuters

Le creme anti-età di Filorga sono vendute in oltre 60 nazioni. I suoi principali mercati sono la Francia, l'Italia, la Spagna e la Cina continentale.
 
“Questa acquisizione fornisce a Colgate anche un punto di ingresso nel canale distributivo in rapida crescita del "Travel Retail", in modo particolare in Cina”, ha dichiarato Noel Wallace, Chief Executive Officer di Colgate dall’aprile di quest’anno, in un comunicato.
 
Il gruppo statunitense, conosciuto soprattutto per i suoi prodotti per l’igiene dentale, aveva già comprato nel 2017 i marchi PCA Skin ed EltaMD per ritagliarsi un posto nel segmento ad alti margini dei prodotti per la cura della pelle.
 
La transazione, parzialmente finanziata dal debito, dovrebbe essere finalizzata durante il terzo trimestre e non avrà alcun impatto sugli utili per azione di Colgate nel 2019, ha aggiunto il gruppo nel comunicato che ha diramato.
 
Colgate è stato consigliato da Citi per questa operazione, mentre Goldman Sachs e BNP Paribas sono stati i consulenti di Filorga.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

© Thomson Reuters 2019 All rights reserved.

CosmeticiBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER