×
1 345
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
Pubblicità

I consumatori cinesi sono a caccia di prodotti d'alta gamma

Di
Ansa
Pubblicato il
today 22 lug 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Le aziende cinesi del commercio prevedono di aumentare le loro importazioni di prodotti d'alta gamma, visto che la domanda dei consumatori per questa tipologia merceologica rimane robusta. Lo dimostra un'indagine industriale. Secondo un sondaggio del Ministero del Commercio, circa il 9,7% delle 945 imprese al dettaglio e all'ingrosso intervistate hanno annunciato che aumenteranno le importazioni di prodotti di consumo nel prossimo anno, 2,5 punti percentuali in più rispetto a coloro che prevedono di diminuire le loro importazioni.

Reuters


Tra i 1.059 consumatori intervistati, il 24,1% vorrebbe fare più acquisti di beni importati, con una forte domanda di generi alimentari, prodotti per la maternità e l'infanzia, cosmetici, orologi, occhiali, gioielli e veicoli per il trasporto passeggeri.

L'indagine dimostra che quasi l'80% degli intervistati ha acquistato almeno una volta prodotti di consumo importati, che rappresentano oltre il 10% degli acquisti della stessa categoria del 41,7% dei consumatori. Inoltre, il sondaggio segnala che il marchio è il principale fattore di considerazione quando le imprese commerciali importano prodotti di consumo, mentre la sicurezza è importante anche per gli alimenti, i prodotti per l'infanzia, il design nell'abbigliamento e nella gioielleria.

Copyright © 2020 ANSA. All rights reserved.