×
1 349
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Discord Community Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Web3 Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising And Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
UMANA SPA
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Controlling Reporting & Finance Projects Lead
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità
Pubblicato il
3 set 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

HOMI Fashion&Jewels e Lineapelle scaldano i motori, tra format fisico e digitale

Pubblicato il
3 set 2020

La pandemia di Covid-19 ha reso necessario ripensare le modalità di organizzazione dei principali appuntamenti fieristici dell’universo fashion, costringendo nel corso degli ultimi mesi alcune manifestazioni a optare per appuntamenti completamente digitali. Ora il settore è pronto a ripartire, con tutte le dovute cautele e precauzioni, e tra i primi eventi che si svolgeranno questo mese nel polo fieristico di Fieramilano Rho, oltre a Micam, Mipel e TheOneMilano (organizzate contemporaneamente per agevolare buyer e visitatori), ci sono anche HOMI Fashion&Jewels e Lineapelle. Vediamo le novità pensate dagli organizzatori per adeguare le fiere alle nuove modalità rese necessarie dal coronavirus.

HOMI Fashion&Jewels torna a Fieramilano Rho dal 19 al 22 settembre

 
HOMI Fashion&Jewels, il salone internazionale dedicato all'accessorio moda, al bijoux e al gioiello trendy, si svolgerà dal 19 al 22 settembre e vedrà la presenza di 150 brand, che presenteranno le proprie collezioni improntate su artigianalità e creatività.
 
“Tra i provvedimenti adottati, oltre alle rivisitate modalità di ingresso in ottica digitale, sono state ulteriormente affinate le linee guida per la gestione dei flussi dei visitatori: dalle fasi di registrazione, all’arrivo presso i quartieri fieristici, passando per le regole di pulizia e igiene, ma anche attraverso percorsi strutturati più ampi e regolari che possano guidare il visitatore all’interno dei padiglioni, le aree comuni e i punti di ristoro”, spiegano gli organizzatori nel comunicato stampa diramato.

Espositori, visitatori, buyer e giornalisti potranno inoltre beneficiare della nuova community digitale Fiera Milano Platform, volta a rendere più agevole l’interazione tra compratori e aziende con un ecosistema di servizi dedicati, nell’ambito di una trasformazione del salone in ottica “phigital”.
 
Il 22 e 23 settembre sarà la volta di Lineapelle, la rassegna di riferimento per l’industria conciaria, che nei mesi scorsi ha subìto pesanti battute d’arresto a causa della pandemia, come evidenzia l’analisi elaborata dal Servizio Economico di UNIC – Concerie Italiane su dati ISTAT: “Nei primi cinque mesi dell’anno l’industria conciaria italiana ha perso il 32% del fatturato stagionale e il 24% della produzione in volume su base annua. Per quanto riguarda l’export di pelli finite i cali sono del 35% in valore e del 26% in volume”.
 
Lineapelle ospiterà 320 espositori, provenienti da 14 Paesi, che esporranno le loro collezioni per la stagione Autunno-Inverno 2021/22; numeri ben lontani dalle 1.200 aziende presenti nell’ultima edizione pre-covid, lo scorso febbraio, ma che danno comunque un segnale di ripresa.
 
L’edizione di settembre accosta alla dimensione fisica una serie di progetti tecnodigitali, come 365 Showroom, piattaforma digitale che si configura come un vero e proprio marketplace all’interno del quale tutti gli espositori possono aprire uno spazio caricando e promuovendo le proprie collezioni. Inoltre durante la fiera saranno realizzati in tempo reale collegamenti personalizzati e servizi in streaming su misura con clienti in Cina, Corea, Giappone, USA, annullando così le distanze fisiche.
 
Infine, al Padiglione 7, all’interno di uno spazio tecnologico, Dyloan (società che mette in relazione tecnologia, creatività e manifattura) presenterà alcuni eventi live streaming nei quali artigiani tradizionali e tecnologici, in collaborazione con designer di vari settori (fashion, calzatura, interior design), presenteranno le più innovative soluzioni tecnologiche finalizzate alla customizzazione di materiali e prodotti.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.