×
1 603
Fashion Jobs
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità
Pubblicato il
23 set 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Hogan: focus sull’internazionalizzazione e collezioni sempre più sprint

Pubblicato il
23 set 2018

Hogan, marchio di calzature che fa capo al gruppo Tod’s, sta portando avanti una strategia di internazionalizzazione volta ad aumentare la propria brand awareness sui mercati esteri. Strategia che sembra dare i suoi frutti, come ha raccontato a FashionNetwork.com Sergio Azzolari, General Manager di Hogan e Fay.

Hogan, primavera/estate 2019

 
“Nel 2018 per la prima volta i consumatori stranieri hanno superato quelli italiani”, ci ha raccontato Azzolari. “A livello stilistico abbiamo dato un nuovo twist al prodotto per renderlo sempre più internazionale, in particolare sull’uomo, superando il concetto di differenze generazionali che a nostro avviso non esistono più. La donna è ancora predominante, con il 58% del fatturato totale, ma le collezioni maschili stanno crescendo molto bene, come il bambino, che interpretiamo in chiave ‘mini me’”.
 
Sul fronte retail, che vede Hogan presente in Italia con dei monomarca a Milano in via Montenapoleone, Roma in via del Babuino (recentemente riaperto dopo il restyling con il nuovo concept inaugurato a Milano), Firenze, Capri e Porto Cervo, il marchio ha diversi progetti per il prossimo futuro.

“Nel giro di cinque anni vogliamo raddoppiare il numero dei monomarca Hogan in Cina, ad oggi una trentina, di cui la metà in franchising”, ha proseguito Azzolari. “Altro obiettivo è l’Europa: stiamo cercando nuove location per aprire un paio di store a Parigi, dove oggi siamo presenti con un negozio in Faubourg Saint-Honoré, che rinnoveremo presto con il nuovo concept, e nei principali department (Le Bon Marché, Printemps, Galeries Lafayette), e a Londra, dove, oltre allo store in Sloane Street, abbiamo fatto dei test con dei temporary. Approcceremo in seguito gli Stati Uniti, dove al momento siamo presenti con il nostro e-commerce, che sta andando molto bene: gli USA sono nella top 5 dei nostri clienti online; prima però dobbiamo diventare completamente omnichannel”.

Lo store Hogan di via del Babuino a Roma

 
Hogan conta oggi quattro negozi in Germania, quattro in Francia, due in UK, diversi corner in Spagna e cinque store in franchising in Turchia. Al di fuori dell’Italia, che rappresenta il 50% del fatturato totale, i primi mercati di riferimento sono Cina, Germania e Belgio, dove il marchio ha recentemente aperto un monomarca ad Anversa.
 
Per la collezione primavera/estate 2019 Hogan si è ispirata a un mondo di citazioni artistiche neon-pop californiane e al mood atletico di fine anni ’80, combinati allo stile al contempo elegante e sportivo del brand. I colori sono accesi e vivaci: fucsia, arancione, giallo e blu elettrico, senza dimenticare il bianco e il nero spruzzati d’oro.
 
Nel primo semestre 2018 Hogan ha registrato un fatturato di 105,2 milioni di euro a cambi correnti, su un totale di gruppo di 476,9 milioni, con un incremento del 6,5% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.