Herno: due nuovi indirizzi prestigiosi nelle capitali della moda italiana e francese

Herno continua i festeggiamenti del suo 70° compleanno, celebrato in grande stile in giugno durante il salone leader mondiale del menswear Pitti Uomo, regalandosi due nuovi indirizzi prestigiosi. Le location scelte per i prossimi flagship sono, infatti, nientemeno che Via Montenapoleone, a Milano, e Rue Saint Honoré, a Parigi, dove, a partire dal mese di agosto, sarà possibile acquistare tutte le gamme di capispalla per uomo, donna e bambino del marchio guidato da Claudio Marenzi, dal piumino all’impermeabile, dal capo tecnologico a quello couture.

Il concept delle boutique Herno

Lo store di Milano, che si snoderà su due livelli, per una superficie totale di 250 metri quadrati, andrà a sostituire e ampliare quello aperto 6 anni fa in Via Sant’Andrea. Oltralpe, invece, dopo aver colonizzato la croisette con un punto vendita a Cannes, Herno debutta con una boutique nella capitale: 110 metri quadri, anch’essa su due livelli, nel cuore della Ville Lumière.
 
Il concept delle boutique è quello tipico del brand,: entrando si è accolti dalla libreria custode simbolica della storia aziendale, la fontana e le pareti di verde verticale che connettono al territorio dove l’azienda ha sede, sul lago Maggiore. Le collezioni sono tradizionalmente esposte su di una trave in acciaio, corredata dal gancio in metallo con cinghie in cuoio.

Herno prevede di chiudere il 2018 a 105 mln di euro, in crescita del 10% circa dai 96 del 2017. A livello mondiale l'azienda conta oggi 10 monomarca su strada (Milano, Roma, Mosca, Kiev, Tokyo, Seoul, New York, Sylt, Cannes, San Pietroburgo), 16 Shop In Shop e 18 Corner.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER