×
1 202
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Franchising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
Pubblicità

Herno debutterà nel Regno Unito con uno store su Bond Street dall’affitto record

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 24 ott 2018
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La recentemente rinnovata Bond Street si ritroverà a breve un altro inquilino: il marchio italiano di abbigliamento outdoor d’alta gamma Herno, sempre guidato dal Presidente e figlio del fondatore Claudio Marenzi, che è anche Presidente di Confindustria Moda e Presidente di Pitti Immagine, pronto a debuttare con il suo primo negozio monomarca nel Regno Unito al civico 31 di Old Bond Street. Lo ha comunicato mercoledì l’azienda londinese di real estate Savills.

Herno


L’apertura segue le recenti inaugurazioni di negozi del marchio a Parigi e Milano e lo store londinese occuperà una superficie di circa 280 mq. ripartiti su quattro piani. Herno pagherà un affitto annuo di 1,2 milioni di sterline, che è un record per Bond Street al di fuori del famoso "quartiere dei gioielli" che si trova nella stessa strada.
 
Bond Street ha annunciato la scorsa settimana il completamento di un rinnovamento costato 10 milioni di sterline grazie al quale sono stati sistemati e impreziositi i suoi spazi esterni; questo aggiornamento, combinato con il fatto che la strada è una destinazione fondamentale per i turisti facoltosi, ha portato a una rapida successione di inaugurazioni di negozi negli ultimi mesi.

E il ritmo delle aperture non rallenterà nemmeno tra la fine del 2018 e l'inizio del 2019, con recenti operazioni di alto profilo che comprendono l’acquisizione da parte di Richard Mille dell’ex negozio di Alexander McQueen in Old Bond Street 4/5, come pure l’arrivo nella via di A. Lange & Söhne e Michael Kors, che vi apriranno punti vendita rispettivamente al numero 38 e al numero 9.
 
Anthony Selwyn, Head of London & International Retail per Savills, ha affermato: “Bond Street rimane una delle principali location chiave ed iper premium globali e questi recenti accordi dimostrano quanto Bond Street sia importante in termini strategici all'interno del piano generale di un marchio. Il settore del lusso nel mondo del retail continua a performare molto bene, supportato dalle spese effettuate dai consumatori a livello globale”.
 
Herno prevede di chiudere il 2018 a 105 milioni di euro di fatturato, in crescita del 10% circa dai 96 milioni registrati nel 2017.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.