×
1 356
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 giu 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Hermès uomo: dopo di noi il diluvio

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 giu 2021

Hermès ha svelato sabato scorso a mezzogiorno, durante la settimana della moda maschile di Parigi, la sua nuova collezione post-pandemia Primavera-Estate 2022: una selezione di capi ottimisti e solari, presentati sotto un acquazzone ininterrotto.

Hermès, Primavera-Estate 2022 - Filippo Fior


Hermès ama considerarsi un autentico esempio di lusso discreto, ma bisogna riconoscere un certo brio nella discrezione esibita dalla designer delle linee maschili della maison, Véronique Nichanian.
 
La stilista ha preso la decisione di organizzare la sfilata all'aperto: è stato uno dei soli sei eventi live aperti al pubblico di questa stagione parigina. Il dio del tempo atmosferico aveva però qualcos'altro in mente. La maison parigina ha fornito un avvolgente poncho con cappuccio impermeabile ai suoi 150 ospiti, e lo show ha potuto continuare! Ne è conseguito che il pubblico presente dava l'impressione di appartenere a un nuovo ordine di monaci un po’ geek.

Il contesto era perfetto già di suo: il Mobilier National, un gigantesco edificio modernista prebellico che ospita i migliori mobili dello stato francese, utilizzati nelle ambasciate e nei ministeri. I modelli hanno sfilato tutto intorno al cortile, dotato di enormi megaschermi.

“È bello tornare a sfilare dal vivo. Siamo persone ottimiste, anche se piove sul nostro défilé!”, ha sorriso Véronique Nichanian, la cui ultima vera apparizione sulle passerelle risaliva a gennaio 2020.

 


Si è scoperto che la Nichanian aveva in programma anche tanti capi waterproof per questa collezione, a partire da fantastici parka/trench con cerniera, ma anche uno splendido spolverino in nylon con grafica computerizzata, la stessa presente sul frontespizio dell’invito.

Bellissime giacche reversibili, leggere come piume, in tessuti contrastanti (come lucertola super fine e tessuto tecnico) rappresentavano quello che Véronique Nichanian chiama il “doppio gioco”. E le sue camicie di seta con stampe sfocate, i top traforati e i cardigan ritorti in cashmere tinto effetto dip-dye riuscivano ad essere trendy pur rimanendo molto chic.

Inoltre, la tavolozza dei colori Hermès era delle più raffinate: verde acquamarina, carbone slavato, rosa sbiadito o alga chiara. Gli accessori, che rivestono un ruolo fondamentale per un'etichetta come Hermès, erano tutti di estrema classe, dalle scarpe alte alla caviglia con profilature alle nuove tote bag in tela, con tanto di logo Hermès a tripla barra.
 
Nonostante la pioggia battente, Véronique Nichanian ha ricevuto un applauso entusiasta durante il finale, nel quale è rimasta a salutare a lungo.

Hermès, Primavera-Estate 2022 - Filippo Fior


“Con il Covid abbiamo trovato un nuovo modo di vestirci. Una maniera molto speciale di usare nuovi materiali, colori freschi, una nuova eleganza, almeno dal mio punto di vista. Ad esempio, giochiamo con il nostro heritage grazie alle fantasie, o perforando la H, giocando con il 3D o grazie alle doppie stampe”, ha aggiunto la stilista dopo la sfilata, mentre una folla di poncho si raccoglieva intorno a lei.
 
E la pioggia, incessante, continuava a battere il selciato del cortile.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.