×
1 598
Fashion Jobs
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization & Agile Transformation
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
22 ott 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Hermès torna a crescere: + 7% nel terzo trimestre

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
22 ott 2020

Nel terzo trimestre di esercizio, Hermès ha registrato una crescita delle vendite pari al 7% a tassi di cambio costanti (+4,2% a cambi correnti), dopo un crollo del -41,5% nel tre mesi precedenti a causa della pandemia di coronavirus; il giro d’affari si è stabilito a 1,8 miliardi di euro. Sui nove mesi, da gennaio a settembre, il fatturato della griffe è calato del -14%, a 4,288 miliardi di euro.

Hermès torna a crescere nel terzo trimestre - Reuters


Negli ultimi tre mesi, il gruppo del lusso, celebre soprattutto per le sue borse in pelle, ha registrato una forte attività nei propri negozi e una dinamica sempre positiva in Asia, con un rialzo di quasi il 30% nella zona Asia Pacifico (escluso il Giappone), attestatasi a 810 milioni di euro; “miglioramenti sensibili” in tutte le altre regioni.
 
In Giappone, le vendite sono salite dell’11%, dopo una flessione dello stesso ordine di grandezza nel secondo trimestre. Il giro d’affari è invece sceso del -23% in Francia, a meno di 18 milioni di euro, mercato sempre penalizzato dalla riduzione dei flussi turistici, non compensata dalla clientela locale.

Per quanto riguarda le differenti categorie di prodotto, la pelletteria è cresciuta di quasi l’8%, a 880 milioni di euro, e abbigliamento e accessori del 7% a 437 milioni di euro; sete e tessuti, invece, sono calati del -23%. La vera sorpresa arriva dalla gioielleria e dai prodotti Hermès Maison, le cui vendite sono aumentate del 42% a 185 milioni di euro.
 
Hermès non fornisce previsioni per il 2020, ma dichiara che “il modello artigianale fortemente integrato, il network distributivo equilibrato, l’appeal delle nostre collezioni e la fedeltà della nostra clientela ci rendono fiduciosi riguardo al futuro e sostengono la ripresa della nostra attività. Nel medio termine, nonostante l’inasprirsi delle incertezze economiche, geopolitiche e monetarie nel mondo, la società conferma obiettivi ambiziosi di crescita a tassi costanti”.
 
Il gruppo guidato da Axel Dumas sta inoltre annunciando progetti di stabilimenti in Francia per rafforzare la propria produzione. I risultati annuali della società saranno presentati il 19 febbraio.

Con Reuters

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.