×
1 494
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Hermès: fatturato a 1,46 miliardi di euro nel terzo trimestre

Pubblicato il
today 7 nov 2018
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Hermès si è definito "ottimista per il futuro" mercoledì, dopo la pubblicazione di vendite in crescita del 9,4% nel terzo trimestre. Il pellettiere-sellaio continua ad essere trascinato dal successo delle sue borse e del suo prêt-à-porter.

Hermès ha rallentato leggermente la sua crescita nello scorso trimestre - Hermès © Kyle Yu


Il gruppo francese del lusso ha reso noto un fatturato trimestrale di 1,46 miliardi di euro, superiore al consensus stabilito da Factset, che puntava su 1,44 miliardi.
 
La sua crescita organica si è attestata al 9,6%, in leggero rallentamento rispetto al primo e al secondo trimestre, in cui aveva ottenuto rispettivamente un +10,8% e un +11,6%.

"Hermès ha registrato una crescita molto solida nei primi 9 mesi dell’anno, in tutte le regioni. Forti della nostra storia e del nostro successo, siamo ottimisti per il futuro", ha sottolineato il presidente Axel Dumas in un comunicato.
 
Il gruppo sottolinea "una crescita particolarmnte robusta nel terzo trimestre" e stima che "la progressione delle vendite nei negozi del gruppo, solida e molto sana, conforta le tendenze del primo semestre".
 
Nei nove mesi, Hermès vede il proprio fatturato collocarsi a 4,31 miliardi di euro, per ua crescita organica del 10,7%. Il gruppo francese valuta "l’impatto negativo" determinato dalle variazioni dei cambi a 170 milioni di euro sul fatturato, a fine settembre.
 
"Non constatiamo un cambiamento di ritmo in Cina in questa fase", ha sottolineato Axel Dumas durante una conferenza telefonica, alludendo ai timori di un rallentamento delle vendite in Cina in un contesto di tensioni commerciali con gli Stati Uniti, che in Borsa hanno disturbato le valutazioni dei marchi di lusso nelle ultime settimane.
 
"A medio termine, nonostante il rafforzamento delle incertezze economiche, geopolitiche e monetarie nel mondo", Hermès ha "confermato il suo ambizioso obiettivo di crescita del fatturato a cambi costanti".
 
Nel 2017, Hermès aveva battuto tutti i record, in particolare registrando una redditività tra le più alte in assoluto, con un margine operativo arrivato al 34,6% delle vendite. Il sellaio aveva anche annunciato, in relazione all'esercizio 2017, il pagamento di un dividendo "eccezionale" di 5 euro, oltre al dividendo ordinario di 4,10 euro.

Copyright © 2019 AFP. Tutti i diritti riservati.