×
716
Fashion Jobs
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CWF - CHILDREN WORLDWIDE FASHION
Wholesale Coordinator H/F
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Creative & Product Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Buyer Rtw Woman
Tempo Indeterminato · MILANO
METARISORSEUMANE
Junior Sales Manager B2B – Contract
Tempo Indeterminato · LIONE
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Emea Marketing Manager / Luxury Field / Milan
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Experience Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
18 dic 2019
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Here: AW Lab lancia a Milano il primo negozio di sport style tutto al femminile

Pubblicato il
18 dic 2019

Il retailer globale specializzato nella vendita di abbigliamento sportivo e lifestyle con un focus sulle sneaker AW Lab inaugura il 20 dicembre in Corso Garibaldi 12 a Milano un nuovo tipo di store. Si tratta di Here, negozio di sport style dedicato totalmente al mondo femminile, che in un comunicato definisce il primo “Only Women Hub”.

Rendering del negozio Here - AW Lab


Con il format di Here, AW Lab ambisce a ripensare totalmente il ruolo del classico store, trasformandolo in un luogo di creatività, interazione, discussione ed approfondimento pensato esclusivamente per le donne, dove le clienti possono creare, inventare, condividere e scoprire insieme nuovi trend, indica il comunicato.
 
Disposto su due piani per 160 metri quadrati di spazi, il negozio Here ospiterà collezioni esclusive, limited edition, e speciali make-up dei principali brand internazionali di sneaker, streetwear e lifestyle. Tutti i brand partner presenteranno all’interno di Here attività esclusive come talk, workshop, shooting fotografici, contest, incontri con personaggi della scena artistica italiana e tutto ciò che le stesse clienti proporranno.

Il punto vendita multimarca si apre con una maxi passerella di 5 metri all’ingresso, pensata come una catwalk interattivo dove le clienti possono “sfilare come celebrities”, dice il comunicato; altro elemento innovativo sono i digital totem al primo piano, con display di nuova generazione per creare i propri look e condividerli sui social.
 
AW Lab ha riunito sotto l’insegna Here rinomati player internazionali del footwear come Nike, adidas Originals, Converse, Dr. Martens, Fila, Jordan, Puma, Reebok, Tommy Hilfiger, UGG, Vagabond, Vans, VRL e la prima special edition di Bata per AW Lab (il retailer italiano fa parte del gruppo ceco). Una proposta di streetwear condividerà lo spazio con gli accessori di 24 Bottles, G-Spectacles, If Bags, New Era, Nove25 e We Makeup.
 
“Ci siamo chiesti di cosa la streetwear industry avesse bisogno: di un altro sneakers store? Di un nuovo negozio a Milano? Dell’ennesima capsule collection? Il mondo ha bisogno di uno spazio dove le donne possano lasciarsi ispirare da altre donne e discutere di come creare una street culture differente, che parta da loro, non che si adegui a loro”, ha detto a FashionNetwork.com David Pujolar Segura, General Manager di AW Lab, “e quindi abbiamo pensato a questo spazio fortemente aspirazionale e rivolto al futuro, dove il concetto di women power si evidenzia in ogni dettaglio. Here è un concept store dal quale prenderemo dai consumatori tutti gli insight di business necessari per poterlo riproporre prossimamente nelle principali città nel nostro network”.
 
AW Lab aveva chiuso il 2018 su un fatturato intorno ai 210 milioni di euro, ma David Pujolar Segura ha indicato che l’anno si chiuderà “con crescita in doppia cifra, grazie ad investimenti in Business Intelligence, Customer Insights, Retail Excellence e soprattutto sul nostro team, in termini di formazione e crescita”.

David Pujolar Segura - AW Lab


Anche l’e-commerce della catena di articoli sportivi ha tratto beneficio da tali investimenti, infatti “i numeri dell’e-commerce dicono +36% sull’anno precedente”, precisa Pujolar Segura, “e ci aspettiamo una crescita ancora più forte per il 2020, grazie al più grande investimento nella storia dell’azienda in infrastrutture digitali e logica omnicanale”.
 
Negli ultimi anni, il network di negozi italiani di AW Lab è arrivato a superare i 240 punti vendita tra diretti e franchising, mentre l'internazionalizzazione ha portato a oltre 20 aperture in Spagna e altre inaugurazioni di negozi a Praga, Singapore e Kuala Lumpur. Italia e Spagna continuano ad essere i principali mercati di AW Lab. “Quello spagnolo è il primo in termini di progressione”, indica Pujolar Segura, “nel mercato italiano, invece, consolidiamo la nostra posizione come leader in termini di network, mentre l’abbigliamento e gli accessori sono le categorie di prodotti maggiormente cresciute in questo esercizio”.
 
Il dirigente spagnolo ha puntualizzato che AW Lab continuerà l’espansione in Spagna, sia con negozi in franchising che con store diretti. “In Italia avremo un focus su Milano, Bologna e Napoli per rafforzare la nostra distribuzione” con la probabile apertura di altri punti vendita, e ha aggiunto che la società sta “raccogliendo informazioni” per capire se espandersi al mercato del Portogallo nel prossimo futuro. “Inoltre, grazie ai buoni risultati riscontrati nell’Europa dell’est, siamo sempre alla ricerca di nuove opportunità in aree come Georgia, Romania e Polonia”, conclude il General Manager.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.