×
1 174
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
11 dic 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Haute Couture: AZ Factory, Charles de Vilmorin e Sterling Ruby entrano in calendario

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
11 dic 2020

È stato confernato che l’attesissimo nuovo marchio di Alber Elbaz debutterà a Parigi in gennaio. Nata da una partnership tra il famoso designer, che ha guidato Lanvin per quasi 15 anni, e il colosso svizzero del lusso Richemont, la maison AZ Factory svelerà la sua primissima collezione durante la prestigiosa Settimana della Haute Couture in programma da lunedì 25 a giovedì 28 gennaio prossimi.

Alber Elbaz - Francois Guillot. AFP


Il comitato della Chambre Syndicale de la Haute Couture, riunitosi lo scorso 19 novembre, ha indicato il marchio come membro invitato. AZ Factory entrerà così a far parte del calendario dell’Alta Moda parigina insieme ad altri due nuovi arrivati, lo stilista francese Charles de Vilmorin e l’artista americano Sterling Ruby, anch’essi eletti membri ospiti.
 
Inoltre, il comitato della massima autorità della moda francese ha rinnovato la partecipazione, sempre come membri invitati, delle 12 maison seguenti: Aelis, Aganovich, Azzaro, Christophe Josse, Georges Hobeika, Imane Ayissi, Julie De Libran, Rahul Mishra, RVDK Ronald Van Der Kemp, Yuima Nakazato, Ulyana Sergeenko e Zuhair Murad.

Non stiamo più a ripresentarvi Alber Elbaz, che tornerà in questa occasione sotto i riflettori parigini, comunque anche gli altri due nomi nuovi dovrebbero destare altrettanta curiosità. A cominciare da Charles de Valmorin (23 anni) che, ancora liceale, ha incrociato Alber Elbaz da Lanvin, per uno stage durante gli anni del college...
 
Passato dall'Ecole de la Chambre Syndicale de la Couture Parisienne, il giovane designer, che ha debuttato in pieno lockdown lanciando il suo marchio di abbigliamento donna e uomo su Instagram alla fine di aprile, ha il vento in poppa. Basti pensare che è uno dei designer emergenti selezionati da Gucci per presentare il suo lavoro nel recente GucciFest.
 
Proveniente da una famiglia di artisti, Charles de Valmorin si è subito distinto per le sue creazioni esuberanti e colorate, che attingono a un universo fantastico con un'estetica magica che ricorda il mondo dell'infanzia, ma anche per il suo approccio unisex e le sue tecniche sperimentali nei ricami e nelle trame.
 
C’è poi l'artista multidisciplinare Sterling Ruby, che sta facendo parlare di sé anche nel mondo fashion.Conosciuto per le sue vibranti ceramiche, sculture e dipinti, nonché per i suoi video e i collage sovversivi, ha fatto la prima incursione nel mondo della moda dieci anni fa, collaborando regolarmente con Raf Simons, quando questi lavorava per Dior, e poi per Calvin Klein.
 
Nel giugno del 2019, l'artista plastico americano ha lanciato il marchio “S.R. Studio LA. CA.” con un défilé che si è fatto notare al Pitti Uomo di Firenze, prima di entrare nel cartellone della Fashion Week del prêt-à-porter femminile di Parigi lo scorso settembre. In luglio, Sterling Ruby aveva inoltre svelato una collezione di pezzi unici realizzati interamente a mano.
 
La Fédération de la Haute Couture et de la Mode (FHCM) ha confermato le date delle sue prossime Fashion Week di gennaio 2021, quella della Haute Couture, ma anche quella di moda uomo, prevista da martedì 19 a domenica 24 gennaio. Tuttavia non ha ancora precisato in che forma si svolgeranno le due manifestazioni, che rischiano, come l'estate scorsa, di essere colpite dalla seconda ondata della pandemia di Covid-19. I due eventi dovrebbero quindi essere organizzati, come a settembre, attorno a un programma misto, fatto di sfilate fisiche e presentazioni digitali.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.