Harmont & Blaine: Clessidra verso l'ingresso nel capitale

Harmont & Blaine dà l'esclusiva al fondo Clessidra per finalizzare l'ingresso nel capitale della società del noto marchio del bassotto.
Domenico Menniti, AD di Harmont & Blaine

Harmont & Blaine - si legge in una nota dell'azienda napoletana - ha individuato Clessidra SGR quale partner cui affidare l'esclusiva con l'obiettivo di finalizzare le trattative per l'ingresso di un socio finanziario nel capitale della società.

"Abbiamo individuato un fondo che riteniamo idoneo a supportare il piano di crescita di Harmont & Blaine - ha affermato l'amministratore delegato Domenico Menniti - In questa fase verificheremo insieme al potenziale partner la convergenza sulla strategia e sulle linee di crescita dell'azienda al fine di consolidare la leadership del Bassotto nel settore del casual sportswear".

L'ingresso di un nuovo partner consentirà al bassotto di accelerare e consolidare il percorso di crescita estera con l'obiettivo di incrementare significativamente il fatturato del gruppo nel prossimo triennio e dotare così l'azienda della massa critica necessaria per competere sui mercati internazionali, favorendo un progressivo riequilibrio dei ricavi tra Italia ed estero.

Harmont & Blaine è assistita dall’advisor finanziario UBS Corporate Advisory Group e dall’advisor legale Bonelli Erede Pappalardo.
Harmont & Blaine, Autunno-Inverno 2014-2015

La Harmont & Blaine S.p.A. ha ottenuto un fatturato di 71 milioni di euro nel 2013, impiega 500 dipendenti diretti e più di 1.000 di indotto. La sua sede è in provincia di Napoli, dove è concentrata la produzione di tutte le linee di abbigliamento e accessori. La griffe del Bassotto controlla oggi una rete commerciale che conta 69 boutique monomarca in Italia e 70 nel mondo (dagli Stati Uniti all’America Centrale, dal Medio Oriente alla Russia fino a Hong Kong) e presenze significative in oltre 1.500 negozi di abbigliamento in tutto il mondo.

Nel giugno del 2009 la società ha dato il via a un progetto di diversificazione con il lancio del primo Harmont & Blaine Cafè nella splendida cornice di Porto Rotondo, cui ne seguiranno altri sia in Italia e all’estero. Harmont & Blaine ha inaugurato nell’ottobre 2013 a Praga il più grande flagship store al mondo del gruppo, mentre ad aprile 2014 è prevista l’inaugurazione della prima boutique di Mosca. Nel 2013, per il 2° anno consecutivo, il gruppo ha ottenuto il “D&B Rating 1”, indice di massima affidabilità che certifica il basso profilo di rischio di credito commerciale per un’azienda.

Fonte: APCOM

SportBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER