×
716
Fashion Jobs
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CWF - CHILDREN WORLDWIDE FASHION
Wholesale Coordinator H/F
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Creative & Product Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Buyer Rtw Woman
Tempo Indeterminato · MILANO
METARISORSEUMANE
Junior Sales Manager B2B – Contract
Tempo Indeterminato · LIONE
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Emea Marketing Manager / Luxury Field / Milan
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Experience Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
30 mar 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

H&M e Adidas non pagano l'affitto dei negozi in Germania

Di
Ansa
Pubblicato il
30 mar 2020

Adidas e H&M, colossi dell'abbigliamento casual, annunciano di non voler più pagare l'affitto dei negozi tedeschi, costretti alla chiusura per l'emergenza coronavirus, e in Germania scoppia la polemica.

Store H&M - Facebook H&M


Il caso si è progressivamente ingigantito, coinvolgendo anche molti esponenti politici e arrivando all'attenzione del ministro delle Finanze, Olaf Scholz. "È irritante quando le grandi aziende annunciano semplicemente una sospensione del pagamento dell'affitto", ha detto Scholz al quotidiano Bild, esortando le aziende ad astenersi dall'intraprendere azioni avventate che potrebbero danneggiare i proprietari di immobili e a contattare direttamente gli affittuari per trovare una soluzione.

La mossa dei rivenditori arriva dopo il pacchetto di salvataggio per proteggere aziende e posti di lavoro dall'impatto economico della pandemia annunciato dal governo tedesco. Il piano include infatti anche una disposizione che impedisce temporaneamente agli inquilini di essere espulsi dalle loro case o attività commerciali in caso di difficoltà finanziarie legate al contenimento del Covid 19. Una misura pensata soprattutto per i piccoli esercizi, ma di cui anche colossi del calibro di Adidas possono avvantaggiarsi. Da qui la decisione del gruppo e il giudizio, drastico, arrivato dal ministro della Giustizia, Christine Lambrecht: "È indecente e inaccettabile", ha detto, “che le società finanziariamente forti smettano di pagare gli affitti".

Adidas, produttore di abbigliamento sportivo tedesco, ha realizzato un utile netto di quasi due miliardi di euro nel 2019, ma nel 2020 è stato duramente colpito dal crollo delle vendite prima in Cina e poi nel resto del mondo, con chiusure generalizzate dei negozi.

Il colosso svedese dell'abbigliamento, che conta in Germania circa 460 negozi tutti chiusi, ha auspicato di trovare presto "una soluzione reciprocamente accettabile" con i proprietari, ma sembra aver fatto scuola: secondo i media tedeschi anche i rivenditori di elettronica Saturn e MediaMarkt e il rivale dell'Adidas, Puma, avrebbero infatti pianificato di interrompere temporaneamente i pagamenti degli affitti.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.