H&M lancia nel mondo LTD, sua prima linea di moda "pudica", che intercetta anche il trend del ‘mini-me’

Il marchio svedese H&M annuncia l’arrivo in questo mese di maggio 2018 di una nuova linea, chiamata LTD Collection, che propone capi colorati e tagli lunghi e fluidi, la quale si iscrive nel segmento della moda cosiddetta “pudica” o “modesta”, perché fa riferimento ai vestiti adottati da certe culture e religioni. I pezzi sembrano infatti essere stati concepiti per piacere in tutte le aree geografiche dall'Europa all'Asia, alle Americhe e al Medio Oriente.

Alcuni modelli della collezione LTD - H&M

La gamma presenta abiti, caftani, abiti kimono, gonne lunghe e attillate e alcuni completi camicia/pantalone realizzati in un’ampia tavolozza di colori vivaci e con un’approfondita attenzione verso i materiali. I modelli sono infatti impreziositi da ricami, stampati floreali, fili iridescenti o jacquard lavorati. È in programma anche la proposta dei medesimi vestiti in versione da bambina, per creare così dei look abbinati madre-figlia.
 
Quest’offerta di abbigliamento per donne e bembine sarà disponibile online su tutti i mercati della catena scandinava e in una selezione di punti vendita mondiali attraverso un lancio in due tempi, uno già avvenuto il 3 maggio e l’altro il 24 maggio.
 
“Per la creazione di H&M LTD, siamo stati davvero motivati dall'amore per il colore, per gli ornamenti e per l’espressione di sé”, afferma Pernilla Wohlfahrt, direttrice creativa di H&M. “Viene trasmesso un senso di fiducia ed emergono sentimenti positivi in tutta la collezione, ricca di silhouette fluide e stampe che vanno dalla testa ai piedi, che le donne di tutto il mondo apprezzeranno davvero”.
 
Sul sito di Glamour UK, Pernilla Wohlfahrt precisa: “In passato abbiamo avuto delle opzioni "modeste" nella nostra gamma, ma per la primavera abbiamo voluto raccogliere questi elementi in una collezione coerente, perché i clienti interessati dalla "moda modesta" potessero trovare e acquistare facilmente questi prodotti”.

Due abitini per bambine della gamma - H&M

H&M lo definisce un prêt-à-porter che può adattarsi ai desideri di tutti, a seconda della personalità di ciascuno. Questa moda “pudica”, a volte soggetta a polemiche e critiche, rappresenta un vasto mercato in tutto il mondo. Uno dei suoi componenti è quello della moda chiamata musulmana o islamica, che dovrebbe raggiungere nei prossimi anni un valore complessivo di 445 miliardi di euro, secondo il Dubai Council of Islamic Fashion and Design.
 
Nel mondo del lusso, molti stilisti hanno svelato linee di “modest fashion”, come Oscar de la Renta e Tommy Hilfiger, e anche le catene Macy’s e Marks & Spencer hanno lanciato la propria collezione di questo tipo.
 
Per quanto riguarda invece il concept del ‘mini-me’, questo tipo di proposte è diventato molto popolare ultimamente nell’universo del lusso. Molti marchi e retailer stanno sempre più attingendo da questa tendenza, tanto da far spesso sfilare i bambini in passerella con le creazioni gemelle per gli adulti durante le settimane della moda. Una maniera fondamentale per intercettare un mercato globale dell’abbigliamento per bambini il cui valore è stimato essere di 1,4 miliardi di dollari, ma anche per raggiungere tutta la famiglia, visto che i genitori dei Millennials continuano a spendere una grande fetta dei propri introiti per i loro figli.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AltroCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER