×
1 736
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
6 lug 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gucci si allea con Intesa per la transizione green della filiera

Di
Ansa
Pubblicato il
6 lug 2021

Gucci e Intesa Sanpaolo rinnovano la loro collaborazione a favore delle eccellenze italiane, mettendo per la prima volta al centro la transizione della filiera produttiva verso pratiche sostenibili e inclusive.

Gucci Art Lab - DR


L'accordo, che sottolineano essere unico in Italia, si pone l'obiettivo di supportare le aziende della filiera Gucci a intraprendere un percorso di miglioramento della sostenibilità sociale e ambientale, attraverso l'attuazione di azioni e interventi concreti, coerenti con le direttrici del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

Le eccellenze della filiera Gucci con questo progetto potranno accedere a linee di finanziamento ad hoc introdotte da Intesa Sanpaolo, nella formula S-Loan e ispirate a indicatori Esg (Environmental, social and governance), con lo scopo di perseguire obiettivi cruciali.

"Siamo orgogliosi”, ha commentato il presidente e Ceo di Gucci, Marco Bizzarri, “di inaugurare con Intesa Sanpaolo il primo accordo di filiera per il settore della moda, che consentirà all'ecosistema Gucci di fare un passo ulteriore verso la rivoluzione sostenibile del business".

Gli obiettivi per cui potranno essere chiesti i finanziamenti saranno ad esempio efficientamento e risparmio energetico, oppure introduzione di progetti di mobilità-logistica 'green' o ancora sviluppo di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile. Altre potenziali motivazioni saranno l'adeguamento dei modelli di business per favorire lo sviluppo dell'economia circolare, l'attivazione di iniziative volte a promuovere il tasso di occupazione femminile in azienda e supportare la crescita professionale attraverso la creazione di percorsi di formazione e acquisizione di nuove competenze, la definizione e implementazione di policy e strumenti di welfare volti a garantire la parità e ridurre il gap di genere, infine l'adozione di un sistema trasparente di certificazione delle parità di genere e attivazione di iniziative volte a sviluppare e aumentare la consapevolezza in merito all'uguaglianza di genere.

"Si tratta di un passo importante”, ha aggiunto Bizzarri sulla collaborazione con Intesa, “perché solo insieme - pubblico e privato, grandi aziende e Pmi - possiamo raggiungere obiettivi critici per la società e per l'Italia, in linea con gli obiettivi auspicati dal Pnrr. È un progetto pionieristico: tutto quello che abbiamo sempre sperato di realizzare, come imprese, per favorire l'obiettivo di una società più giusta è adesso a portata di mano. La sostenibilità sociale e ambientale è un dovere: carbon neutrality, pari opportunità sono parte di un'unica infrastruttura, ragionando - come è necessario - in una logica di sistema-Paese".

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.