×
1 504
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Gucci sceglie gli Stati Uniti per la sua sfilata Cruise 2021

Di
AFP-Relaxnews
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 25 ott 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La firma fiorentina Gucci presenterà la propria Cruise Collection 2021 negli Stati Uniti. Lo ha confermato lei stessa a FashionNetwork.com. Lo show si svolgerà il 18 maggio prossimo in una location ancora tenuta segreta. 


Da svariate settimane, le griffe del lusso hanno cominciato a svelare i luoghi scelti per ospitare le loro prossime sfilate Cruise, che generalmente vengono organizzate tutte in primavera. Dopo Chanel, Max Mara e Prada, è stata la volta di Gucci far sapere dove organizzerà la propria sfilata: negli Stati Uniti. Resta ancora da vedere in quale stato, e più precisamente in quale città, si terrà questa sfilata di metà stagione.
 
Una cosa è sicura, dovrebbe trattarsi di un luogo ricco di storia. Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci, ha l'abitudine di scegliere luoghi carichi di significati storici o simbolici, come i Musei Capitolini di Roma (2019), gli Alyscamps ad Arles (2018), o la Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze (2017).

L’universo della moda sta per impegnarsi in una vera maratona per questa nuova stagione di collezioni Cruise. Prima si recherà a Capri, il 7 maggio, per ammirare la sfilata di Chanel, poi in Giappone per lo show della maison Prada, il 21 maggio, e infine a San Pietroburgo, il 25 maggio, per scoprire la nuova collezione di Max Mara. Un programma bello carico insomma, che rischia di diventare ancor più ‘pesante’ con i prossimi annunci che seguiranno a ruota delle maison Dior e Louis Vuitton.

Copyright © 2019 AFP-Relaxnews. All rights reserved.