×
1 247
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
19 nov 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gruppo Teddy in controtendenza: 87 nuove aperture nel 2019

Pubblicato il
19 nov 2019

Secondo i dati di Confimprese, nel terzo trimestre del 2019 si è registrato un rallentamento del 10% nelle aperture di punti vendita retail. Tale trend non sembra includere però Teddy, il gruppo riminese del fast fashion a cui fanno capo i marchi Terranova, Calliope, Rinascimento e Miss Miss, che anzi nell’ultima parte dell’anno spinge l’acceleratore con l’obiettivo di arrivare a un totale di 87 nuovi opening nel 2019, il 70% dei quali realizzati con la formula del franchising.
 

Terranova ha aperto 39 negozi tra settembre e dicembre 2019


“Il 2019 è stato l’anno conclusivo del progetto quinquennale di aperture che ha visto un investimento di oltre 100 milioni di euro tra il 2015 e il 2019. Questo periodo ha visto raggiungere importanti obiettivi, quali il riposizionamento della rete con superfici più grandi, l’ottimizzazione dei mercati dove siamo presenti, il rinnovamento di layout e format dei nostri tre brand e il focus sulla fidelizzazione del cliente utilizzando tecnologia e servizi omnicanale”, ha commentato Pierluigi Marinelli, Direttore Sviluppo del Gruppo Teddy.
 
Nel dettaglio, Terranova chiuderà il periodo settembre-dicembre a quota 39 inaugurazioni, con focus sul Centro ed Est Europa. Il brand ha infatti aperto uno store di oltre 1.000 mq nel centro commerciale Mega Khimki di Mosca, uno in Polonia, nel mall Zlote Tarasy di Varsavia e uno in Austria, nel più grande centro commerciale di Vienna, il Donauzentrum. Prevista infine a dicembre l’inaugurazione di un nuovo negozio in Francia, il nono nel Paese, nel centro Grand Place di Grenoble.

Uno store Rinascimento

 
Da parte sua, Rinascimento ha registrato nel 2019 l’apertura di 13 nuovi spazi, anche grazie alla nuova formula “Fits You”, che consente di affiliarsi tramite una modalità commerciale personalizzata in base alle esigenze del negoziante. Anche Calliope continua a espandersi, aprendo negozi di metrature più ampie (in media circa 750 mq) per accogliere anche la nuova linea kids, lanciata a inizio anno.

Fondato a Rimini nel 1961, Gruppo Teddy ha chiuso il 2018 con un fatturato di 642 milioni di euro (+1,3% a cambi costanti), su cui l’Italia, cresciuta del 9,3%, pesa per il 52,5%.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.