×
1 631
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Pubblicato il
12 giu 2013
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gruppo Lafuma: una riorganizzazione molto pesante sul piano sociale

Pubblicato il
12 giu 2013

Come avevamo scritto sulla nostra newsletter FashionMag Premium il 15 aprile scorso, l’annullamento del Piano per la Salvaguardia degli Impieghi (PSE) che interessava 38 dipendenti di Oxbow da parte della Corte d'Appello di Bordeaux avrebbe potuto rivelarsi un'arma a doppio taglio. E infatti, la boccata d'ossigeno è stata di breve durata per le équipe del marchio di abbigliamento per il surf.

Nel tentativo di non perdere terreno, l'outdoor di Lafuma, in deficit, si unisce a Eider e Millet nel sito di Annecy. Immagine: Lafuma.


Il Gruppo Lafuma, in occasione della presentazione dei suoi risultati semestrali, ha annunciato il 10 giugno l'introduzione di un nuovo PSE che comprende la soppressione di 83 posti di lavoro da Oxbow, oltre alla chiusura della piattaforma logistica. La società stipendiava 140 persone all'inizio dell'anno.

E non si tratta della sola decisione radicale annunciata dal gruppo della regione del Rodano-Alpi. Sotto l'impulso del nuovo azionista di riferimento, il gruppo svizzero Calida, che ha acquistato il 15,2% della società dalla famiglia e dall'ex PDG Philippe Joffard, il gruppo ha annunciato l'adozione di un piano drastico, definito come "strategico". Il tutto a causa del crollo vertiginoso dei risultati operativi.

Nel suo primo semestre d'esercizio, chiuso a fine marzo, il gruppo ha infatti registrato un fatturato di meno di 103 milioni di euro, contro gli oltre 122 milioni ottenuti alla stessa epoca l'anno scorso. L'utile operativo corrente passa da un profitto di 5,3 milioni a una perdita di 4,3 milioni. I debiti finanziari sono più che raddoppiati, a più di 36 milioni di euro. E mentre la società si manteneva a galla con meno di un milione di utile netto, il risultato netto di pertinenza del gruppo registrava una perdita allarmante di 60 milioni di euro. Quest'ultimo dato tiene conto soprattutto di «un deprezzamento complessivo del marchio e dell'avviamento residuo di Oxbow per 37,1 milioni di euro».

Il gruppo afferma che «l’attività nei mobili da campeggio e da giardino (prodotti con il marchio Lafuma) oltre ai brand Eider e Millet (abbigliamento e attrezzatura per la montagna) continuano a registrare un utile operativo positivo in un contesto molto meno interessato dalla crisi economica».

E' dunque su Oxbow, le cui vendite sono crollate del 35%, ma anche sull'attività outdoor di Lafuma, «anch'essa deficitaria», che si è concentrato il gruppo.

L'Outdoor Lafuma ad Annecy
Oltre al piano PSE per Oxbow, la direzione annuncia un altro PSE per Lafuma comprensivo della cancellazione di 78 posti di lavoro e del trasferimento di 46 dipendenti verso Annecy.

L'attività 'Mobili' del gruppo, ancora redditizia, resta basata ad Anneyron, nella Drôme. Pubblicità Lafuma.


Il piano di riorganizzazione punta quindi su un raggruppamento delle attività 'Outdoor' e 'Montagna' di Lafuma, Eider e Millet condensandole insieme nello stesso sito di Annecy. Il settore 'Mobilio' di Lafuma resterà il solo con sede nel sito storico di Anneyron, nel dipartimento della Drôme. E la struttura di Oxbow sarà mantenuta a Mérignac, nella Gironda.

«I tre poli saranno operativamente autonomi, precisa il gruppo, con la condivisione comune solo della logistica e dell'informatica. Questa nuova organizzazione permetterà al gruppo di utilizzare meglio il suo know-how tecnologico nelle attività 'Outdoor' e 'Montagna' e di confermare il suo potenziale a livello internazionale. (…) Per consentire che questo piano abbia successo, il gruppo ha ribadito la sua intenzione di realizzare un aumento di capitale significativo nel quadro di un piano di rifinanziamento».

La direzione sarebbe infatti già in trattativa coi suoi partner bancari per realizzare questo piano. L'aumento di capitale potrebbe permettere a Calida di salire al 29% nel capitale di Lafuma.

Tenuto conto del portafoglio ordini per le collezioni autunno-inverno 2013, il gruppo non si fa troppe illusioni sui prossimi risultati che verranno. Il calo del giro d'affari dovrebbe proseguire, (ma comunque in modo più rallentato) nel secondo semestre 2012-13 e nel trimestre seguente. "Tale flessione influenzerà significativamente i risultati del gruppo nell'esercizio 2012-13", afferma il comunicato di Lafuma.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.