×
1 604
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Sales Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
Di
AFP
Pubblicato il
1 feb 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gruppo Lafuma: nuovo calo di fatturato nel primo trimestre

Di
AFP
Pubblicato il
1 feb 2013

Il gruppo Lafuma ha pubblicato giovedì un fatturato in calo nel primo trimestre dell'anno fiscale compensato. Il dato è stato influenzato da Europa e Asia e penalizzato dal posizionamento generalista del suo brand Lafuma, oltre che dal forte calo di vendite della sua attività nel surf a marchio Oxbow.

Gelo sui risultati trimestrali di Lafuma. Pubblicità: Lafuma.


"Tutte le divisioni del gruppo Lafuma mettono a segno un calo dell'attività nel corso del primo trimestre", chiuso a fine dicembre, secondo un comunicato del gruppo, che ha realizzato un fatturato di 41,3 milioni di euro per il periodo in esame, in ribasso del 24,5% (-15,7% a perimetro e cambi costanti).

Per ramo di attività, i marchi specializzati nella montagna (Millet, Eider e Killy) resistono piuttosto bene, con vendite di 24,9 milioni di euro (-6,1%), "grazie alla realizzazione di una strategia prodotto e una strategia commerciale coerenti", secondo il comunicato.

"In compenso, il brand Lafuma è stato penalizzato dal suo posizionamento outdoor generalista, e dalla conseguente concorrenza subita da parte di aziende di distribuzione integrate verticalmente che dispongono di marchi propri", come per esempio il distributore Decathlon, che commercializza il marchio Quechua.

Il polo che riunisce tali attività outdoor, sul segmento generalista ha realizzato un giro d'affari di 12,0 milioni di euro, in calo del 15,5%.

Il settore surf è calato di quasi il 45%, a 4,4 milioni di euro, con il marchio Oxbow che non è sfuggito "a questo trend di mercato estremamente difficile che si è osservato per tutti i marchi di surf nel mondo". Per zone geografiche, il mercato europeo è "particolarmente debole" e quello asiatico "meno dinamico rispetto alle stagioni precedenti".

Sull'esercizio fiscale in corso, "il gruppo prevede un calo di fatturato (...) anche se la tendenza negativa osservata nel primo trimestre dovrebbe essere meno pronunciata nei prossimi trimestri", secondo Lafuma.

Il gruppo, che deve passare nell'orbita dello svizzero Calida, punterà "su stabilizzazione di fatturato e miglioramento di redditività", pur continuando a lavorare sulla strategia e sulla qualità di tutti i suoi marchi.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2022 AFP. Tutti i diritti riservati.