Gruppo Prada sempre più green con Metaenergia

Il Gruppo Metaenergia annuncia di aver stipulato nel corso del 2018 una partnership quinquennale con il Gruppo Prada per il servizio di fornitura di energia verde per tutte le sedi industriali e commerciali del Gruppo sul territorio italiano e per lo sviluppo di futuri progetti innovativi di efficienza energetica. 

La nuova sede di Prada a Valvigna

La fornitura di energia verde, assicurata al Gruppo Prada da questo nuovo accordo, consente una riduzione dell’impatto ambientale corrispondente alla materia prima consumata di oltre 20.000 tonnellate/anno di CO2 non emesse. Inoltre, l’accordo si estende a una collaborazione tecnica che coinvolge la Energy Service Company (E.S.Co.) di Metaenergia e prevede un percorso volto alla definizione di investimenti in efficienza e risparmio energetico da realizzarsi in tutte le sedi, industriali e non, del Gruppo Prada. Sono attualmente in corso specifici studi di fattibilità per la realizzazione di interventi complessi quali impianti di cogenerazione e trigenerazione, fotovoltaici, nonché di interventi volti alla gestione intelligente degli impianti per l’ottimizzazione dei consumi. Dall’analisi preliminare di alcuni di questi progetti, si stima un risparmio complessivo di energia primaria equivalente a 450 TEP/anno, che consentiranno di evitare l’emissione in atmosfera di oltre 1.000 tonnellate di CO2 l’anno. 

Con questo accordo, il Gruppo Metaenergia intende avvalorare il proprio ruolo di “partner energetico” delle grandi imprese italiane – tra cui il Gruppo Prada – attraverso lo sviluppo di piani di fornitura su misura e progetti personalizzati.

Fonte: APCOM

Lusso - AltroInnovazione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER