Gruppo H&M: Anna Attemark assume la gestione della divisione marchi, H&M escluso

Il gruppo H&M ha trovato un nuovo direttore per la sua divisione "New Business", che comprende tutti i marchi del gigante scandinavo, escluso H&M. Si tratta di Anna Attemark, che fino ad ora era il CEO del marchio svedese di abbigliamento prêt-à-porter Odd Molly. Lo ha confermato il gruppo stesso ad un’agenzia di stampa locale. La Attemark succede a Madeleine Persson, che oggi occupa la posizione di responsabile del brand H&M, in coppia con Fredrik Olsson.

Anna Attemark ha diretto il marchio Odd Molly dal 2011 al gennaio 2018. - Odd Molly

Prima di approdare in Odd Molly nel 2011, la dirigente aveva lavorato per 17 anni all’interno del gruppo H&M, debuttando nell’incarico di controllore degli acquisti e crescendo fino alla carica di direttrice dello sviluppo del reparto acquisti. 
 
Anna Attemark comincerà ad esercitare l’incarico il prossimo agosto, e lavorerà direttamente sotto la direzione di Karl-Johan Persson, il CEO del gruppo scandinavo. Le etichette di cui avrà la responsabilità? Cos, Monki, & Other stories, Cheap Monday, Weekday, H&M Home, Arket e i nuovi progetti Nyden e Afound.
 
La nomina si concretizza dopo che il gruppo ha organizzato per la prima volta un "Capital Markets Day" il 14 febbraio per rassicurare i propri investitori e annunciare le sue prospettive: la divisione "New Business", considerata uno degli assi principali di sviluppo del futuro, dovrà crescere del 25% all’anno, per raggiungere i 7,5 miliardi di euro nel 2022. Questa attività rappresenta per il momento solo il 7% delle vendite complessive del gruppo.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AltroNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER