×
1 161
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Sales Manager Rtw Man
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Product Manager Borse e Accessori
Tempo Indeterminato · QUARTO INFERIORE
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Internal Audit Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Export Manager Abbigliamento Uomo/Donna
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Tecnico/a Industrializzazione Calzature
Tempo Indeterminato ·
CONFIDENZIALE
Retail Area Manager Lombardia e Piemonte
Tempo Indeterminato · MILANO
MANTERO SETA
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · GRANDATE
SWAROVSKI
District Manager - Central Italy
Tempo Indeterminato · ROMA
MIROGLIO FASHION SRL
Buyer
Tempo Indeterminato · ALBA
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · REGGELLO
FRATELLI ROSSETTI SPA
Junior Buyer
Tempo Indeterminato · PARABIAGO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Legal Counsel
Tempo Indeterminato · MILANO
DIESEL
Global Collection Merchandising Manager Shoes, Bags And Small Leather Goods
Tempo Indeterminato · BREGANZE
ALEGRI TRADE
Impiegato Ufficio Vendite
Tempo Indeterminato · PRATO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Junior Sales Manager Lombardia - Settore Gioielli
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Credit Specialist e Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Prototipia e Industrializzazione Abbigliamento Donna
Tempo Indeterminato · VICENZA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 giu 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Goat valutato 3,7 miliardi di dollari dopo un altro round di finanziamento

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 giu 2021

La piattaforma di rivendita con sede a Los Angeles Goat Group ha annunciato di aver chiuso un round di finanziamento di Serie F da 195 milioni di dollari (163 milioni di euro), che le permette di raddoppiare la propria valutazione da 1,8 a 3,7 miliardi di dollari (da 1,5 a 3,1 miliardi di euro). L'azienda si prepara a una nuova espansione internazionale.

Goat vale ora 3,7 miliardi di dollari dopo un nuovo round di finanziamenti - Instagram: @goat


Goat intende utilizzare i proventi dell’ultimo round di finanziamento per continuare a investire nella crescita della propria attività nelle sneaker, nonché in quella dei segmenti di abbigliamento e accessori, che sono in rapida crescita. L'azienda prevede inoltre di espandere la propria presenza globale, attualmente suddivisa in 13 filiali locali, aggiungendo nuove sedi a Chicago, in Giappone e a Singapore e realizzando “investimenti significativi” nelle sue strutture tecnologiche.
 
La raccolta di nuove risorse è stata guidata da Park West Asset Management, da fondi e da key account assistiti da T. Rowe Price Associates Inc., Franklin Templeton, Adage Capital Management e Ulysses Management.

Tra i precedenti investitori di Goat figura il gruppo Artemis, la holding fondata da François-Henri Pinault, l'amministratore delegato di Kering, che ha effettuato un investimento strategico nella società lo scorso gennaio. In precedenza, la società ha chiuso un round di finanziamento di serie E da 100 milioni di dollari guidato da D1 Capital Partners nel settembre 2020.
 
“Siamo lieti di investire nel capitale di Goat. Siamo entusiasti del valore della sua proposta, che spicca particolarmente tra i clienti”, ha dichiarato Tyras Bookman, portfolio manager di Park West Asset Management. “La combinazione delle attività di e-commerce, particolarmente performanti, e dei punti vendita fisici di Goat, che includono gli emblematici marchi Goat e Flight Club, consente al brand di coinvolgere la propria community in un modo unico e di cogliere enormi opportunità di mercato in svariate categorie di prodotti lifestyle, rimanendo comunque autentico e fedele ai suoi valori”.
 
Fondata nel 2015, Goat - inizialmente una piattaforma di rivendita specializzata in sneakers - è cresciuta rapidamente, mostrando un valore lordo delle merci (GMV-Gross Merchandise Value) di 2 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi. Il GMV del segmento sneakers dell'azienda è cresciuto del 100% anno su anno nel periodo, mentre il suo segmento “abbigliamento”, lanciato nel 2019, è cresciuto del 500%.
 
“La crescita di Goat sta accelerando in tutti i circuiti distributivi e in tutte le categorie”, ha affermato Eddy Lu, co-fondatore e CEO di Goat. “Goat sta costruendo un marchio di lusso e lifestyle di prim'ordine e altamente differenziato, posizionato in modo univoco all'intersezione dei mercati di vendita e rivendita, il che ci consente di aumentare la nostra quota di questo mercato che sta vivendo una crescita significativa, in particolare nel campo delle sneakers, nostra attività principale”.
 
La piattaforma del gruppo conta attualmente 30 milioni di membri e 600.000 venditori.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.