×
1 338
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
APCOM
Pubblicato il
1 mar 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Global Blue, a Firenze la quarta lounge italiana

Di
APCOM
Pubblicato il
1 mar 2019

Un servizio a beneficio dei visitatori extra UE, delle boutique in città e del turismo di qualità. Global Blue, la società leader nei servizi di acquisti tax free, approda anche a Firenze, dove apre la sua quarta lounge in Italia, proseguendo un cammino iniziato nel 2015 a Milano, in occasione dell'EXPO, e che si aggiunge alle altre due piazze di Venezia e Roma.

Global Blue, a Firenze la quarta lounge italiana


Stefano Rizzi, country manager Global Blue Italia, spiega: "In questo modo abbiamo coperto quello che è il 70% dello shopping tax free in Italia. Firenze era veramente un must e siamo supercontenti perché la piazza è importante per noi. La location è eccezionale e abbiamo già degli ottimi riscontri perché nelle scorse settimane abbiamo aperto ufficiosamente e ci sono stati riscontri davvero importanti".

La lounge fiorentina, nella centralissima Piazza della Repubblica, rappresenta per i viaggiatori un'occasione di sosta e un'accoglienza esclusiva. Global blue mette a loro disposizione un personale che parla 12 lingue, in un ambiente di lusso e in una sala immersiva.

Cecilia Del Re, assessore al turismo del Comune di Firenze, spiega: "Il tema dello shopping è uno dei motivi che richiama il turista nella nostra città. Poter offrire un servizio legato al tax free in un luogo così centrale di Firenze è senza dubbio una buona notizia che abbiamo sostenuto e per la quale ci fa piacere dare il benvenuto a nome del comune di Firenze".

Global Blue resta in prima linea sul fronte dell`innovazione e della semplificazione del processo di rimborso dell'IVA, ma, secondo Rizzi, l'Italia deve al più presto adeguarsi al resto dell'Europa in termini di minimum spending: "La nostra speranza è, proprio per lanciare sempre di più lo shopping e diventare anche competitivi nei confronti di altri Paesi in Europa, è quella di rivedere una soglia come è stato fatto ad esempio in Spagna, qualche mese fa, dove è stata praticamente abbattuta".

Nel corso della mattinata sono stati commentati anche alcuni dati Global Blue sulla città di Firenze dove nel trimestre novembre 2018-gennaio 2019, il valore dello scontrino medio registrato è stato di 868 euro, di poco superiore a quello calcolato a livello nazionale pari a 834 euro. In termini di nazionalità, nel capoluogo toscano, nello stesso periodo, i viaggiatori cinesi si sono confermati la prima nazionalità per acquisti tax free (27% del totale). È stata a doppia cifra la crescita del tax free shopping degli statunitensi (+16%) rispetto allo stesso periodo rilevato un anno fa. È da sottolineare, infine, il +26% registrato nel periodo novembre 2018-gennaio 2019 dai turisti provenienti dai Paesi del Golfo, un dato interessante seppur questa nazionalità abbia una presenza minoritaria nel capoluogo toscano (7%).

Fonte: APCOM