×
1 455
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Givenchy sfilerà al Pitti Uomo in giugno

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 12 mar 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il Pitti Uomo fa un bel colpo garantendosi la presenza di Givenchy per la prossima edizione. La firma di lusso del gruppo LVMH sarà l’ospite d’onore del salone di Firenze, che si svolgerà in Fortezza da Basso dall’11 al 14 giugno. Il marchio francese sfilerà mercoledì 12 giugno. L'informazione è stata confermata dalla griffe a FashionNetwork.com. L’avvenimento costituirà l’occasione appropriata per proporre il primo défilé d’abbigliamento maschile di Clare Waight Keller, prima di tornare a sfilare nel calendario parigino nel gennaio 2020.

Un look maschile visto nel corso dell'ultima sfilata di womenswear di Givenchy, Autunno-Inverno 2019/20 - © PixelFormula


In primis, la stilista britannica, direttrice artistica di Givenchy da marzo 2017, si è concentrata sul ready-to-wear femminile e sull’alta moda, facendo sfilare ogni volta l'uomo e la donna insieme. Ivi compresa la creazione, per la prima volta nella storia della casa di moda parigina, di una haute couture maschile.
 
A partire dallo scorso gennaio, l'abbigliamento maschile è stato riproposto facendolo rientrare nel calendario maschile della Settimana della Moda di Parigi con una prima presentazione di una ventina di look.

La scenografia di Pitti Uomo, con le sue magnifiche location nel cuore di Firenze e la sua forte visibilità all'inizio della stagione maschile, offre l’occasione sognata da Clare Waight Keller per mostrare a più persone possibili il suo progetto per l’uomo Givenchy, che miscela sportswear e sartorialità.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.