×
1 839
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
22 lug 2021
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Givaudan: le vendite di profumeria ripartono nel primo semestre

Di
AFP
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
22 lug 2021

Il produttore svizzero di profumi e aromi Givaudan ha registrato nel primo semestre un utile migliore del previsto grazie alla ripresa della profumeria fine, duramente colpita dalla chiusura di negozi e del travel retail lo scorso anno.


AFP


Il gruppo ginevrino ha registrato un aumento del 16,3% del suo utile netto rispetto al primo semestre dello scorso anno, a 481 milioni di franchi svizzeri (444 milioni di euro), mentre il fatturato è aumentato del 4,7% a 3,3 miliardi di franchi svizzeri. Gli analisti interpellati dall'agenzia svizzera AWP si aspettavano in media un utile di 453 milioni di franchi svizzeri per 3,3 miliardi di entrate.
 
Le vendite della divisione Profumi e Bellezza sono salite del 10,1%, escludendo effetti valutari e acquisizioni; la profumeria fine, uno dei segmenti più colpiti dalla crisi sanitaria, ha registrato un balzo del 34,5%, dopo un calo del -16,4% nella prima metà dello scorso anno.

Anche gli ingredienti per cosmetici, che avevano registrato una lieve flessione del -0,1%, hanno visto ripartire le vendite registrando una crescita del 14,4%. La divisione aromi ha conosciuto un aumento delle vendite del 6,1%, trainata da segmenti come le proteine ​​vegetali, gli aromi per bevande e gli aromi naturali.
 
Nonostante l'impatto sulla profumeria fine, Givaudan è una di quelle aziende che hanno superato l'emergenza sanitaria senza troppi danni, riuscendo addirittura a far crescere fatturato e utili nella prima metà dell'anno scorso.
 
La società ha confermato i suoi obiettivi di medio-lungo termine, puntando ancora a una crescita organica delle vendite di circa il 4%-5% nel periodo fino al 2025.

Copyright © 2022 AFP. Tutti i diritti riservati.