Givaudan investe 20 milioni di franchi svizzeri a Grasse

Il gruppo elvetico Givaudan, numero uno mondiale dei profumi e degli aromi, ha annunciato martedì un investimento di 20 milioni di franchi svizzeri (17,6 milioni di euro) nel suo sito di Grasse, entrato nelle sue disponibilità con l’acquisto in giugno dell’azienda francese Expressions Parfumées.

Archives AFP

L'investimento mira a espandere e ammodernare i laboratori di ricerca, così come le attrezzature per la produzione, usando nuovi sistemi robotici e di digitalizzazione, ha indicato il gruppo svizzero in un comunicato. Questi lavori dovrebbero essere terminati nel primo semestre del 2020, ha precisato. Givaudan.
 
Givaudan intende così rinforzare le proprie capacità produttive a Grasse per sostenere la crescita dell’azienda di cui ha compleato l’acquisto in giugno. “Un trimestre dopo la sua acquisizione definitiva, Expressions Parfumées genera già risultati molto promettenti”, ha dichiarato infatti Maurizio Volpi, il presidente della divisione profumi, citato nel comunicato.
 
Fondata nel 1982, Expressions Parfumées è specializzata nelle composizioni naturali di profumeria, e basa la sua offerta soprattutto su una gamma di fragranze ideata per adattarsi a qualsiasi produzione biologica.
 
Givaudan, che concepisce fragranze per i grandi nomi della profumeria, come Dior, Paco Rabanne o Prada, si è rafforzato in Francia quest’anno con l’acquisto di Expressions Parfumées in giugno, e poi di Naturex in settembre.
 
Questa seconda acquisizione, completata dopo un'offerta pubblica d’acquisto in due fasi, gli ha permesso di completare la sua gamma di estratti vegetali ed ingredienti naturali, utilizzati sia nei settori dell’alimentazione e delle bevande che della salute, della nutrizione e dei cosmetici.
 
Con sede a Vernier, nell'agglomerato di Ginevra, Givaudan è attivo sia nei profumi, nella profumeria fine, ma anche nella produzione di profumazioni per detersivi e prodotti per l’igiene personale, e negli aromi per il cibo e le bevande.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 AFP. Tutti i diritti riservati.

ProfumiIndustry
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER