×
649
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CWF - CHILDREN WORLDWIDE FASHION
Wholesale Coordinator H/F
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Creative & Product Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Buyer Rtw Woman
Tempo Indeterminato · MILANO
METARISORSEUMANE
Junior Sales Manager B2B – Contract
Tempo Indeterminato · LIONE
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Emea Marketing Manager / Luxury Field / Milan
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Experience Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Analista Funzionale - Omnichannel IT Solution Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Qualitative & Quantitative Research Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · PARIGI
Pubblicato il
28 feb 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Giuseppe Zanotti apre in Asia e amplia l’universo sneaker

Pubblicato il
28 feb 2021

Nonostante le difficoltà causate dalla pandemia, la griffe di calzature di lusso Giuseppe Zanotti non si ferma e porta avanti il proprio sviluppo retail, in particolare sul mercato asiatico, come ha raccontato a FashionNetwork.com lo stilista e fondatore del brand.

Giuseppe Zanotti, AI 2021-22

 
“Come tutti, anche la nostra azienda ha subito le restrizioni e i lockdown legati alla pandemia; da maggio abbiamo lavorato quattro ore al giorno, riuscendo comunque a completare le consegne previste”, ha spiegato Zanotti. “Abbiamo chiuso dei negozi ma ne apriremo alcuni nuovi, in particolare in Estremo Oriente, dove siamo già presenti con più di una quarantina di boutique in Cina e sudest asiatico. Nel 2020 le perdite sono state compensate dalle vendite online; gli Stati Uniti, ad esempio, hanno ripreso bene in termini di e-commerce, mentre Europa e Paesi Arabi, escluso Dubai, sono ancora molto fermi”.
 
Per l’AI 2021-22, il marchio ha pensato a una collezione che si affida alla creatività e alla bellezza per riscoprire nuova energia positiva in un momento di grande incertezza come quello attuale. Le proposte Zanotti rispondono alle mutate esigenze dei consumatori con una nuova modernità urbana, che intende però continuare a celebrare l’individualità.

“Ho pensato a modelli con tante stampe, materiali tecnologici, tessuti fatti con fibre vegetali o materiali plastici che si sciolgono nell’acqua senza creare micro plastiche, quindi con un impatto ambientale molto ridotto rispetto al passato”, prosegue lo stilista. “Abbiamo realizzato un gruppo di scarpe pensate per una sorta di viaggio verso un nuovo mondo, con materiali bombati, che ricordano le tute spaziali, dorati e argentati. Poi modelli super leggeri, come una seconda pelle; abbiamo voluto sdrammatizzare un po’ un momento così complicato”.
 

Giuseppe Zanotti, AI 2021-22


Tra le proposte per la donna spiccano i biker boot, metropolitani e pragmatici, ma sensuali all’occorrenza, come il modello “Kate Gloss”, un over-the-knee boot in vinile stretch, caratterizzato da un fondo chunky ma leggerissimo. Il mocassino “Malick”, in morbida vernice naplak rosa fluo, è caratterizzato da una suola in gomma che combina forme differenti, mentre un sandalo super confortevole si arricchisce di un patchwork in pelliccia up-cycled. E ancora, i modelli “Pris”, un sandalo in pelle specchiata che abbraccia il piede con un intrigante intreccio, e “GZ Sketch”, una sling back dalla punta affilata e arricchita da un pattern geometrico di mini cristalli.
 
La collezione uomo reinterpreta in modo dinamico e contemporaneo le forme iconiche della tradizione calzaturiera, come nel caso del biker “Triumph G”, proposto in una raffinata variante di suede color mud, mentre il classico Chelsea boot è interpretato in chiave “rock ’n’ roll” in pelle color oro nel modello “Aston G”. L’“Euro Loafer” è un’interpretazione moderna del classico mocassino inglese con tomaia in vacchetta laminata in toni metallici, mentre lo spirito lounge è interpretato con ironia nel nuovo sandalo in morbidissimo teddy bear. 
 

Giuseppe Zanotti, AI 2021-22


La nuova collezione Giuseppe Zanotti amplia l’universo delle sneaker, caratterizzate da un mood genderless, come il modello “Ferox” in cui il fondo in gomma, leggero e quasi minimale, si unisce a una tomaia in elegante velluto e stringhe in ciniglia, con dettagli in pelle metallizzata. Proposta anche una nuova versione delle baskt “Talon”, realizzate in vinile con sfumature iridescenti.
 
Dopo il modello “Venere” lanciato a dicembre, il prossimo marzo la griffe lancerà il secondo drop del progetto Icons, che reinterpreta le scarpe d’archivio che hanno fatto la storia del brand.
 
Giuseppe Zanotti dispone di una sede di circa 10.000 metri quadrati a San Mauro Pascoli, in Emilia Romagna, dove vengono prodotte oltre 2.500 paia di calzature al giorno. La società conta 470 dipendenti in Italia e oltre 300 all’estero. A livello distributivo, il brand è presente in più di 70 Paesi e ha al suo attivo oltre 100 monomarca nel mondo, accanto a shop-in-shop presso i principali retailer.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.