×
1 325
Fashion Jobs
NUOVA TESI
Responsbaile Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · MODENA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Settore Accessori Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Commerciale & Marketing (241.lf.44)
Tempo Indeterminato · USMATE VELATE
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
MARNI
Specialista Tesoreria e co.ge
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Trainer Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
Pubblicato il
23 giu 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gismondi 1754 sigla un nuovo accordo di distribuzione nel Regno Unito

Pubblicato il
23 giu 2021

Prosegue lo sviluppo internazionale di Gismondi 1754, la storica maison genovese di alta gioielleria. Dopo aver fatto il suo debutto nel continente africano lo scorso febbraio tramite un accordo di collaborazione con un’agente di vendita per il Ghana, la Costa D’avorio e la Nigeria, la società annuncia ora una nuova partnership con la società inglese Ermelinda LTD, con l’obiettivo di espandere il proprio business nel Regno Unito.
 

Massimo GIsmondi, AD di Gismondi 1754


“Lo sviluppo internazionale del nostro brand mette a segno una tappa molto importante. Il Regno Unito è un mercato che avevamo già approcciato direttamente qualche anno fa e che presenta elevate potenzialità. Entrare con un agente molto ben introdotto sul territorio e fortemente motivato verso il nostro marchio è ragione di orgoglio e siamo molto ottimisti si possano raggiungere gli obiettivi prefissati”, ha dichiarato Massimo Gismondi, AD della società. “Questo accordo rappresenta anche un nuovo modo di interpretare il business valorizzando il ruolo dell’agente, che può diventare ‘partner’ di Gismondi 1754 sposandone filosofia e target economici. Un modello che potremmo pensare di replicare anche per future collaborazioni internazionali”.
 
L’accordo di distribuzione in esclusiva, della durata iniziale di 24 mesi, riguarderà sia il canale wholesale che le “special sales”, il “su misura” di Gismondi 1754, e farà leva sull’esperienza pluriennale di Ermelinda nella commercializzazione di gioielli in UK. In base all’accordo, Gismondi 1754 si impegna a fornire un quantitativo di prodotti in conto visione, mentre Ermelinda si impegna a raggiungere un target di fatturato pari a 1,3 milioni di euro entro 2 anni, pena la risoluzione automatica dell’accordo per gli anni successivi.

Se Ermelinda raggiungerà o supererà tale cifra, presentando un piano industriale per i successivi 5 anni ritenuto soddisfacente da Gismondi 1754, l’accordo stabilisce che le due società proseguiranno la collaborazione mediante la costituzione di una “newco” entro 90 giorni dal termine dell’attuale accordo, le cui quote saranno detenute in maggioranza da Gismondi 1754.
 
Fondata nel 1754 da Giovan Battista Gismondi, nel 2020 la società ha realizzato ricavi gestionali consolidati pari a 6,57 milioni di euro, in crescita del 14% sul 2019; il quarto trimestre, in particolare, ha registrato una progressione del 24%, arrivando a quota 2,5 milioni. Buoni anche i risultati della speciale sales, salite del 13% a 3,41 milioni di euro, soprattutto grazie all’ultima settimana dell’anno che ha visto vendite per 463 mila euro.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.