×
1 582
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
19 feb 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Giovanni Fabiani guarda a States e contoterzismo

Pubblicato il
19 feb 2020

Giovanni Fabiani spegne 50 candeline a Micam 89. Dalla prima uscita nel 1970, il calzaturificio marchigiano ha raggiunto importanti traguardi di business vestendo una donna contemporanea alla ricerca di uno stile propositivo ma non esasperato. Oggi, per incrementare i volumi, il patron Giovanni Fabiani – una vita nella calzatura tra estero (Bally) e Marche – guarda agli States e sostiene un ritorno al contoterzismo.

Giovanni Fabiani


La scommessa passa dal grande know how dell’azienda nel “sacchetto”, dice Fabiani a FashionNetwork.com, “una lavorazione complessa che conferisce grande flessibilità alla scarpa” e che fa gola alle grandi griffe del lusso.

L’azienda impiega direttamente 140 persone nel suo stabilimento a Fermo, cuore del distretto marchigiano della calzatura, e aveva interrotto la produzione conto terzi per spingere il marchio di proprietà.

L’export pesa per l’80% sui conti 2019 di Giovanni Fabiani, in leggera crescita di due/tre punti percentuali sull’anno passato. Russia e Paesi ex Urss assorbono la maggioranza del giro d’affari del marchio che mira a sviluppare altri mercati, USA in testa. Su Asia e Cina, invece, pesa “l’incognita coronavirus e i piani di sviluppo in quest’area sono in stallo”, prosegue il titolare.

Giovanni Fabiani collezione Autunno/Inverno 2020-2021


Giovanni Fabiani è specializzato in calzature da donna luxury, con fascia prezzo al pubblico di 350euro, e gioca molto sul tacco come elemento distintivo (in metallo, con incastonature, ricoperto in pelle… ). Le borse completano la collezione e generano il 5% del fatturato. 

Dopo una prima fase di sperimentazione, la piattaforma di e-commerce sta dando “ottimi risultati, soprattutto dove gli altri canali di vendita faticano, come in Italia e Germania”, spiega Fabiani. Il sito di vendite online “ci permette di avere un feedback diretto del cliente finale con indicazioni su quali mercati investire”.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.