×
1 334
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
Di
Adnkronos
Pubblicato il
6 set 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Giorgetti: “Ministero del Made in Italy? Il settore si difende con gli imprenditori”

Di
Adnkronos
Pubblicato il
6 set 2022

"Un ministero del Made in Italy? Forse di ministeri ce ne sono fin troppi, dobbiamo creare le condizioni per farci rispettare e difendere le ragioni della nostra industria a ogni livello. Il Made in Italy si difende grazie alla capacità di creativi e imprenditori che si affermano sul mercato più che con la presenza di un ministero o di un ministro". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, replicando, durante il Luxury and Fashion Talk di Rcs Academy, al direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana, che gli chiedeva dell'ipotesi di un ministero del Made in Italy per valorizzare e proteggere le filiere italiane.

Giancarlo Giorgetti


"Nel settore del tessile e della moda”, ha osservato Giorgetti, “c’è una grandissima capacità di fare rete e tutta la rete di fornitori alla base assicura un rapporto fidelizzato tra fornitore e cliente di grandissima qualità. Qualcuno potrebbe parlare di un fenomeno di resilienza ma è così ed è quello che gli altri ci invidiano, sicuramente c’è l'ambizione di crescere, ci sono marchi importanti che stanno crescendo".

"Quello che si registra nel settore della moda e del lusso è una grande capacità di resilienza ma con dimensioni aziendali relativamente piccole rispetto ai concorrenti europei soprattutto francesi. Questo fa riflettere per evitare di diventare prede di colossi che vengono da fuori", ha aggiunto il ministro.

"Grazie a questa capacità”, ha rimarcato Giorgetti, “il settore di moda e lusso è riuscito a raggiungere risultati sorprendenti di ripresa rispetto a quanto è accaduto di drammatico durante la pandemia, che ha interrotto completamente il ciclo produttivo e la possibilità di vendere".

Il settore, ha poi osservato Giorgetti, "si è ripreso in grande stile e ha raggiunto livelli superiori a quelli del pre Covid ma ora è stato colpito da un nuovo ciclone, da una tormenta (la crisi energetica, ndr) che colpisce anche" il fashion system. A ogni modo, "la capacità del nostro sistema di reagire e imporre creatività e culto della bellezza in questo settore ha prodotto successo e i numeri lo stanno dimostrando", ha concluso il ministro.

Copyright © 2022 AdnKronos. All rights reserved.