×
1 383
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 feb 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Giochi Olimpici: Alibaba sarà partner del CIO fino al 2028

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 feb 2017

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e Alibaba hanno annunciato la scorsa settimana a Davos di aver stipulato una partnership a lungo termine fino al 2028, suggellando l'ingresso del gigante cinese dell'e-commerce nel ristretto ed esclusivo club dei principali sponsor olimpici.

Alibaba, la sede. - DR


Ai sensi della collaborazione, Alibaba entra a far parte del programma di sponsorizzazione globale TOP (The Olympic Partners) e diventa l'interlocutore ufficiale per i servizi cloud e di commercio online, e socio fondatore del canale della TV olimpica.

La partnership è stata annunciata al Forum Economico Mondiale (WEF) di Davos, nel cantone dei Grigioni in Svizzera, dal presidente del CIO, Thomas Bach, dal fondatore e presidente esecutivo di Alibaba, Jack Ma, e dal direttore generale del gruppo Alibaba, Daniel Zhang.

Con la partnership, Alibaba intende assicurare un'infrastruttura di cloud computing e servizi cloud che determinino un funzionamento più efficace delle Olimpiadi, soprattutto per quanto riguarda l'analisi dei dati.

Alibaba creerà anche una piattaforma mondiale di e-commerce per i fan che sono alla ricerca di prodotti olimpici realizzati dai licenziatari ufficiali e altri prodotti sportivi.

Secondo il direttore generale Daniel Zhang, Alibaba userà la sua "esperienza nei servizi rivolti a una clientela giovane per contribuire a raccogliere più giovani attorno al movimento olimpico, rafforzando nel contempo il nostro marchio in tutto il mondo”.

Jack Ma, fondatore e presidente esecutivo di Alibaba


Alibaba è la prima azienda a perfezionare una partnership di lungo periodo con il CIO fino al 2028 e il primo gruppo cinese ad impegnarsi per i Giochi Olimpici Invernali di Pechino del 2022.

Alibaba sosterrà gli organizzatori di ogni edizione dei Giochi Olimpici e il movimento olimpico nel suo complesso in tutto il mondo.

L'attivazione dei diritti di Alibaba su scala globale coprirà le Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018, i Giochi Olimpici estivi di Tokyo 2020, i Giochi Olimpici invernali di Pechino 2022 e anche le Olimpiadi estive e invernali del 2024, 2026 e 2028, per le quali le città ospitanti non sono ancora state scelte dal CIO.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.