Gimel: Roberto Cangiano è il nuovo CFO

Gimel rafforza la propria squadra manageriale con l’ingresso di Roberto Cangiano in qualità di suo nuovo CFO. Entrato in carica lo scorso ottobre, Cangiano affiancherà il CEO, Alberto Dalena, nell’attuazione del piano di sviluppo della società pugliese di kidswear di lusso, che a fine novembre è passata nelle mani dell’italiana Italglobal Partners.

Roberto Cangiano

Cangiano vanta una lunga carriera all’interno delle più importanti organizzazioni mondiali della revisione contabile, tra cui Arthur Andersen, Deloitte & Touche e BDO. Oltre a svolgere la professione di dottore commercialista e revisore dei conti, è stato membro della Commissione Tecniche dell’Ordine dei dottori commercialisti di Bari e dell’ASSIREVI.
 
“Il Dott. Cangiano osserva la realizzazione dei progetti Gimel da oltre un decennio. Sono convinto che la sua alta professionalità e la nobile e curiosa dedizione al nuovo, nonché la vigorosa energia che profonde nel lavoro, contribuiranno alla crescita ambiziosa pianificata per il futuro di questa azienda etica ed al raggiungimento di sfidanti traguardi”, ha commentato Alberto Dalena.
 
Sotto la nuova guida di Italglobal Partners, proprietaria del 70% di Gimel, il player di childrenswear licenziatario delle linee junior di noti marchi di moda (Cavalli, Elisabetta Franchi, Philosophy, Young Versace, Dondup e Berwich) punta a raddoppiare il proprio giro d’affari nei prossimi 5 anni e alla quotazione in Borsa.
 
Il gruppo di Putignano (BA) ha totalizzato 17,8 milioni di euro di ricavi nel 2017, in crescita del 30,7% sul 2016, e stima di chiudere il 2018 a quota 21 milioni di euro.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER