×
1 210
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA S.R.L.
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità

Giglio.com crea la community e-commerce tutta italiana

Pubblicato il
today 9 dic 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Giglio, storica boutique palermitana del lusso fondata da Michele Giglio e oggi gestita dai figli Giuseppe e Federico, ha deciso di sfruttare la propria competenza in ambito e-commerce, sviluppata da quando è sbarcata sulla Rete nel 1996, creando quelli che lei stessa definisce nel comunicato stampa diramato “gli Stati Uniti” del retail.

Federico (a sinistra) e Giuseppe Giglio

 
Community Store, questo il nome dato al progetto, è infatti un nuovo marketplace sviluppato in ottica multichannel che mira a riunire boutique, brand e stilisti emergenti, tutti rigorosamente italiani, con l’obiettivo di sfruttare le sinergie all’interno di un innovativo modello di business, “fondato su valori etici, sulla trasparenza totale e con obiettivi comuni”.
 
“Noi crediamo che solo facendo sistema e unendo le forze, l’Italia possa affrontare le dinamiche del mercato online, continuamente soggetto a deregolamentazione e concorrenza selvaggia. (…) Il progetto si differenzia dalle altre piattaforme essendo 100% italiano e concepito proprio per valorizzare le identità fisiche e le loro vetrine territoriali, che rappresentano ancora oggi la diversità e la multisfaccettatura del ricco panorama fashion italiano”, hanno dichiarato Giuseppe e Federico Giglio, rispettivamente a capo dello sviluppo tecnologico/business intelligence e responsabile della supply chain/rapporti con le case di moda del gruppo Giglio.

Il sito giglio.com

 
L’iniziativa, il cui lancio è previsto il 16 dicembre, consentirà ai membri di beneficiare di un vantaggioso programma di revenue shares e loyalty, potenziando le proprie vendite online grazie alle migliori tecniche e applicazioni in ambito e-commerce, buying, pianificazione, pricing; il tutto all’interno di una piattaforma regolata esclusivamente dalla legge Italiana, compatibile al 100% con le leggi doganali e fiscali europee.

Community store si contrappone dunque alle grandi piattaforme generaliste, che spesso causano fenomeni di dumping e riduzione dei prezzi, per dare valore a livello internazionale alla qualità del made in Italy, supportando i membri della community con un back end completamente italiano. Obiettivo ultimo: traghettare le boutique italiane verso i modelli di consumo delle nuove generazioni, attraverso un’interazione totale tra vendite online e in store.
 
Il progetto si avvale di una piattaforma proprietaria e un team di assistenza tecnica dedicato; chi decide di aderirvi può beneficiare di attività di digital marketing mirate, rivolte ai circa 2 milioni di visitatori unici al mese, la maggior parte provenienti da Italia, Europa e Stati Uniti. Lato cliente finale, Community Store sarà integrato in modo trasparente all’interno del sito giglio.com, mentre le oltre 100 boutique che già hanno aderito al progetto avranno un accesso riservato.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.