×
1 275
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
27 ott 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Giapponizzati: tutti i designer influenzati dal Sol Levante

Di
Ansa
Pubblicato il
27 ott 2017

Nel Castello di Santa Severa, tra antichi Kimono giapponesi e obi provenienti da collezioni private, s'inseriscono 40 creazioni di note maison e designer, come Antonio Marras, Gattinoni, Comme des Garçons, Maurizio Galante, Issey Miyake, Yohji Yamamoto, e agli esordi come Tiziano Guardini, Italo Marseglia, Ivan Donev, Santo Costanzo, Alessandra Giannetti, Silvia Giovanardi, Tommaso Fux. Inoltre, anche marchi tra arte e moda come Noh (Anna Rotella in collaborazione con Marco Carac e Fabio Truffa) e Dedalus Art. Sono i "Giapponizzati", gli stilisti influenzati dalla cultura del Sol Levante.

"Giapponizzati": tutti i designer influenzati dal Sol Levante - ANSA


A loro è dedicata una mostra a cura di Stefano Dominella aperta dal 27 ottobre al 15 gennaio 2018 nelle sale del Castello di Santa Severa, restaurato da poco. Non manca anche l'omaggio al teatro con i costumi provenienti dagli archivi storici del Teatro dell'Opera di Roma e di Annamode, tappeti e tessuti giapponesi e sculture ispirate ai manga realizzate da Federico Paris. 

L'esposizione parte dal movimento del giapponismo, scoppiato nei primi del Novecento in Europa, ma anche dall'intreccio di diverse culture che hanno dato luogo ad altri fenomeni economici e di costume. Punto di partenza è il viaggio di Hasekura Tsunenaga, primo samurai-ambasciatore giapponese, convertito al cristianesimo, che nel 1615 arrivò in Italia indossando sontuosi drappi indiani e cappelli dell'epoca romana.

L'ambasciatore fu ospitato proprio nel Castello di S. Severa. Tsunenaga, partito nel 1613 dal Giappone, era stato mandato a Roma per incontrare Papa Paolo V. Il suo viaggio fu l'unica visita diplomatica, durante gli anni delle grandi navigazioni, dell'Asia Orientale all'Occidente. L'esotismo giapponese è stato tema che ha ispirato la moda, ma anche la letteratura, la musica, il teatro, l'arte. Con il giapponismo la moda femminile cambiò profondamente.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.