×
1 222
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA S.R.L.
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità

Giano cresce del 20% e valuta possibili acquisizioni

Pubblicato il
today 14 feb 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Giano, storico calzaturificio marchigiano di Torre San Patrizio, in provincia di Fermo, ha chiuso il 2018 con un fatturato di 13,5 milioni di euro, in crescita del 20%, dopo un 2017 anch’esso in aumento. Il segreto di questo successo? La specializzazione nella gestione dei marchi, secondo Enrico Paniccià, AD dell’azienda e nipote del fondatore Umberto Intorbida.

Enrico Paniccià, AD di Giano - Photo: Elena Passeri - FashionNetwork.com

 
“Abbiamo accordi di licenza produttiva e distributiva con La Martina e Harmont & Blaine, mentre con Woolrich abbiamo creato nel 2017 una joint venture, la Woolrich Footwear, di cui sono AD, per la volontà dell’azienda di spingere maggiormente le calzature del brand”, ha spiegato a FashionNetwork.com Paniccià. “La Martina è il marchio che ha performato meglio, ma anche Woolrich e Harmont & Blaine stanno andando bene”.
 
Per Giano il 2019 sarà un “anno di consolidamento ma con un occhio alla crescita”, ha svelato l’imprenditore, “stiamo valutando nuovi progetti, licenze, partnership o anche acquisizioni di marchi, che strizzino l’occhio ai giovani; pensiamo ovviamente all’universo delle sneaker. Comunque, dopo una significativa contrazione dei consumi nel 2018, per quest’anno confermare i numeri dell’anno scorso sarà già un successo”.

Il core business dell’azienda sono le collezioni uomo, ma Giano realizza anche le linee donna di La Martina e Woolrich. “Non pensiamo la bambino, è un settore complesso che lasciamo agli specialisti”, prosegue Paniccià. “In futuro, invece, ci potrebbe essere un Giano store con tutti i brand gestiti, magari quando amplieremo ulteriormente il portfolio. Per il momento ci concentriamo sul fare bene quello che sappiamo fare, creando prodotti di qualità e che facciano emozionare il cliente quando li indossa”.   
 
Giano realizza il proprio giro d’affari per il 40% all’estero, in particolare in Europa, con Germania in testa, e Medio Oriente.
 
“Ci siamo strutturati molto negli ultimi anni, attraverso l’innovazione tecnologica, l’inserimento di risorse giovani e preparate e i programmi di formazione. Mettiamo il benessere al primo posto. Siamo un’azienda molto vicina al territorio, con sponsorizzazioni culturali e benefiche. Sono ad esempio Presidente della onlus Mus-e, che si occupa dell’integrazione dei bambini stranieri nella scuola primaria. Inoltre, siamo vicini alle istituzioni che hanno bisogno di investimenti privati, dove quelli pubblici non arrivano”.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.