×
1 325
Fashion Jobs
NUOVA TESI
Responsbaile Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · MODENA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Settore Accessori Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Commerciale & Marketing (241.lf.44)
Tempo Indeterminato · USMATE VELATE
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
MARNI
Specialista Tesoreria e co.ge
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Trainer Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
Pubblicato il
28 feb 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Giannico: +25% di ricavi nel 2018 e nuovo headquarter nel Quadrilatero

Pubblicato il
28 feb 2019

Giannico sbarca a Milano con un nuovo headquarter di circa 120 mq. all’interno del quadrilatero della moda, in via Bigli 20. Accanto a press office e amministrazione, lo spazio ospiterà il primo showroom del brand gestito internamente. Il giovane marchio di calzature femminili di lusso, nato dall’estro creativo del talentuoso designer Under 30 Nicolò Beretta, ha ingaggiato un team commerciale di alto profilo per potenziare la propria distribuzione internazionale.

Una parte dell'esposizione all'interno del nuovo HQ di Giannico a Milano


Il primo step della nuova strategia di espansione risiede nel progetto di un pop-up itinerante, che dal prossimo giugno toccherà 3 città europee e due extra-UE. Le location degli store temporanei non sono ancora state annunciate, mentre l’iniziativa avrà come protagonista “Venetian”, reinterpretazione contemporanea della scarpa furlana.
 
Privo, al momento, di monomarca permanenti, Giannico distribuisce in circa 70 punti vendita multimarca nel mondo, la maggior parte dei quali al di fuori del Vecchio Continente.Tra i suoi partner spiccano retailer di livello come Barney’s, Printemps, Galeries Lafayette, 10 Corso Como, Rinascente, Beyman, LevelShoe e I.T Apparels.

Classe 1995, milanese, Nicolò Beretta fonda Giannico nel 2013, dopo aver ricevuto attestati di stima da parte di Franca Sozzani e Manolo Blahnik. Con il suo marchio – crasi tra il nome del fondatore e quello di suo fratello Giacomo – vince l’edizione 2015 di “Who is on Next?”, il progetto di scouting organizzato da Altaroma e Vogue Italia per sostenere la crescita dei giovani talenti del fashion italiano.
 
Da quel momento in avanti si aprono numerose porte per Giannico, che si afferma a livello internazionale come marchio di calzature di nicchia. Nel 2018, l’edizione italiana della rivista Forbes inserisce il suo fondatore nell’elenco dei 30 Under 30 imprenditori più brillanti e innovatori d’Italia.

Nicolò Beretta


Le sue calzature presentano una fascia prezzo retail che va dai 410 ai 600 euro. Fino allo scorso anno venivano prodotte dal Calzaturificio Roveda di Parabiago (acquisito nel 2000 da Chanel), mentre oggi sono realizzate negli stabilimenti produttivi dell’insegna marchigiana di womenswear L’Autre Chose, di cui Nicolò Beretta è direttore creativo dall’ottobre 2018.
 
Una ventata d’aria fresca per la moda italiana, che si si espande e rinnova anche grazie a Giannico. Il suo ultimo esercizio fiscale si è chiuso con una crescita a due cifre del fatturato (+25% sul 2017), realizzato tra Medio Oriente (30%), Italia (30%), USA (20%) e Far East (20%).

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.