Giada, primo monomarca negli States a Boston

L’insegna italo-cinese di abbigliamento femminile di lusso Giada ha aperto il suo primo monomarca negli States, a Boston. La boutique, di 400 metri quadrati su un unico piano all’Heritage on the Garden, è stata progettata dal pluripremiato architetto Claudio Silvestrin.

Le vetrine del nuovo store di Giada a Boston

L’opening è solo il primo passo di un più ampio piano di sviluppo retail che dovrebbe portare il gruppo RedStone, a cui fa capo il marchio, ad aprire negozi, in primis a New York nel 2021, e, successivamente, a Los Angeles, San Francisco, Miami, Roma e Firenze.
 
Giada distribuisce i propri prodotti solo nel canale monomarca attraverso circa 50 punti vendita in Cina e il suo unico negozio europeo a Milano, in via Montenapoleone 15, aperto nel 2013. 
 
La griffe di prêt-à-porter femminile dallo stile minimal chic, creata nel 2001 dalla stilista emiliana Rosanna Daolio, sta registrando tassi di crescita a due cifre nel mercato italiano, con un incremento stellare dei ricavi nell’ultimo anno del 45%.


Acquisita nel 2005 dal gruppo cinese RedStone Haute Couture, dal 2015 Giada è guidata allo stile da Gabriele Colangelo.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Lusso - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER