×
1 468
Fashion Jobs
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TOMMY HILFIGER
Assistant Manager
Tempo Indeterminato · PONTECAGNANO FAIANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Footwear Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · PADOVA
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of E-Commerce Luxury Company- International Country
Tempo Indeterminato ·
BENEPIU' SRL
Responsabile Produzione
Tempo Indeterminato · CARPI
CONFIDENZIALE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager Russian Speaker Abbigliamento Premium
Tempo Indeterminato · MILANO
UNDER ARMOUR
Brand Representative Under Armour Nord-Est Female Collection (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLZANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist- Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
RETAIL SEARCH SRL
Specialista Logistica e Spedizioni
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · LEGNANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
31 gen 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Geox taglia 110 negozi in tre anni, 2020 a 535 milioni (-33,6%)

Pubblicato il
31 gen 2021

Geox corre ai ripari dopo una chiusura d’anno negativa (-33,6%) a 534,9 milioni di fatturato. Lo specialista di calzature taglierà 110 negozi diretti nel periodo 2021-23 per un mancato incasso (stimato su dati 2019) di circa 65-70 milioni di euro.

Geox


La pandemia di coronavirus ha colpito duramente il gruppo veneto, che punta a recuperare terreno con investimenti sul digitale e l’apertura nel triennio di 20 nuovi Dos, più grandi e in location strategiche.
 
“Gli effetti sulla redditività saranno completamente recuperati dagli attesi impatti positivi derivanti dall’ampliamento dei servizi di omnicanalità e dai nuovi opening”, spiega una nota della società guidata da Mario Moretti Polegato.

Dopo il miglioramento nel periodo estivo, culminato in agosto, il ritorno dei lockdown in vari Paesi nei mesi freddi ha frenato i conti del quarto trimestre 2020, archiviato con un calo del -35,3% (-33,5% a cambi costanti).  
 
Nell'anno passato, le vendite dei negozi multimarca e monomarca diretti sono calate rispettivamente a 258,3 milioni (-28,3%) e 233,5 milioni (-35,3%). Maglia nera per il franchising, quasi dimezzato a 43,1 milioni, mente l’online diretto è cresciuto del +41%, mostrando lo stesso trend positivo anche nelle prime settimane del 2021.
 
In Italia, primo Paese Ue colpito dal Covid e dove Geox vanta il maggior numero di negozi, le vendite sono crollate del 45,3% a 124,9 milioni. Sul risultato ha pesato anche la razionalizzazione del network effettuata nell’anno con 46 chiusure nette, pari al 17% del perimetro.
 
Nel complesso la società di Montebelluna ha riportato risultati negativi in tutti i mercati, ad accezione della Cina, dove le vendite comparabili nei negozi diretti sono passate dal -50% del primo trimestre al +4% nel quarto trimestre, e della Russia, cresciuta del 5% negli ultimi tre mesi 2020.

La collezione bambino ha “registrato buoni risultati di vendita” nel 2020, “sia online che nel canale multimarca”, si legge nel comunicato della società, premiata come miglior insegna di calzature in Italia per esperienza d’acquisito a seguito di un ricerca comodata da Ipsos e Largo Consumo.

Al 29 gennaio 2021, Geox contava 100 negozi diretti temporaneamente chiusi, a cui vanno aggiunti 90 store nei centri commerciali in Italia e Spagna, pari al 47% del network diretto, mentre nell’Area Asia Pacifico tutta la rete distributiva è operativa.

La posizione finanziaria netta a fine anno è stata negativa per 99,8 milioni di euro, sebbene in miglioramento di 6,5 milioni rispetto a dicembre 2019. 

Il gruppo stima una ripresa del business nel secondo semestre 2021, grazie al graduale rilascio dei vaccini che dovrebbe sostenere un progressivo ritorno alla normalità, mentre la prima metà dell’anno sarà ancora impattata dalle chiusure temporanee dei negozi.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.