×
1 694
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
14 nov 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Geox perde il -33,2% nei primi nove mesi, bene l’e-commerce

Pubblicato il
14 nov 2020

Geox ha chiuso i primi nove mesi del 2020, fortemente impattati dalla crisi da coronavirus, con ricavi consolidati pari a 429,8 milioni, in calo del -33,2% rispetto all’esercizio precedente. Comincia a dare segnali di miglioramento il terzo trimestre, che ha registrato una flessione del -23,7%.

Geox registra segnali di ripresa nel terzo trimestre 2020 - geox.com

 
“Il terzo trimestre, con il progressivo ritorno alla piena operatività dei negozi in tutto il mondo, ha evidenziato un costante miglioramento delle performance culminato, nel mese di agosto, con un andamento positivo delle vendite durante i saldi estivi”, ha dichiarato la società. “La seconda ondata di contagi da Covid-19 sta purtroppo determinando, a seguito della reintroduzione di nuovi lockdown in molti Paesi, nuove temporanee sospensioni delle attività dei negozi, una generalizzata riduzione della mobilità delle persone e un sostanziale azzeramento dei flussi turistici. In questo contesto, il canale online diretto, già +40% nei nove mesi, sta ulteriormente accelerando la propria crescita: +72% da inizio ottobre”.
 
Ma se l’online cresce, con picchi del 102% ad aprile, 167% a maggio e 84% a ottobre, tutti gli altri canali, a causa delle chiusure determinate dal lockdown, hanno registrato perdite significative: sui nove mesi il wholesale, pari al 51,5% del fatturato totale, è sceso del -29,9% a 221,5 milioni; meglio il terzo trimestre, chiuso a -23,1%. I ricavi dei negozi a gestione diretta, che rappresentano il 40,7% delle vendite totali, si sono attestati a 174,8 milioni (-32,8%), riducendo però la perdita al -16,5% nel terzo trimestre. Il franchising (7,8% del totale) è calato del -50,4% sui nove mesi, a 33,5 milioni, e del -47% nel terzo trimestre.

Il mercato domestico (23,8% del totale) ha perso il -44,4% nei nove mesi, attestandosi a quota 102,2 milioni di euro; anche in questo caso si è assistito a un miglioramento nel terzo trimestre, chiuso a 42,3 milioni (-37,6%). Migliore la situazione in Europa (47,9% del totale), dove i nove mesi hanno registrato ricavi pari a 205,9 milioni (-25,5%) e il terzo trimestre ha contenuto la perdita al -9,3%. Il Nord America ha registrato un fatturato di 18,3 milioni (-46,4%) sui nove mesi e una perdita del -45,9% nel Q3. Il resto del mondo ha conosciuto una flessione del -30,6% rispetto ai primi nove mesi del 2019, con punte superiori al -44% in Cina, Hong Kong e Macao; nell’area APAC anche il terzo trimestre ha registrato una perdita del -50,8%.
 
Per quanto riguarda le diverse categorie merceologiche, le calzature, 89,7% dei ricavi totali, hanno registrato un fatturato di 385,6 milioni, in discesa del -33,6%; l’abbigliamento è calato del -29,7%, a 44,2 milioni.
 
Al 30 settembre 2020 Geox disponeva di 891 punti vendita, di cui 420 diretti; nel corso dei nove mesi sono stati aperti 20 nuovi Geox Shops e ne sono stati chiusi 103, di cui 45 nel terzo trimestre (30 diretti).

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.