×
1 121
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
2 ago 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Geox chiude il primo semestre a 340,6 milioni di euro (+29%)

Pubblicato il
2 ago 2022

Geox ha chiuso i primi sei mesi dell’esercizio fiscale con un fatturato pari a 340,6 milioni di euro, in aumento del +29% rispetto all’esercizio precedente (+26,9% a cambi costanti) grazie ad un ottimo andamento di tutti i principali canali distributivi. Particolarmente rilevante l’andamento del secondo trimestre, che con circa 156 milioni di fatturato (+35% sul secondo trimestre 2021 e +13% su quello del 2019) costituisce il secondo miglior trimestre nella storia di Geox.
 

geox.com


I ricavi del canale wholesale, pari al 49,4% del totale, si attestano a 168,3 milioni di euro (+18,7% a cambi correnti, +16,8% a cambi costanti). Il franchising, pari all’8,5% dei ricavi, ha realizzato 28,9 milioni, +62,2% rispetto al primo semestre 2021; il totale dei punti vendita in franchising è passato dai 311 negozi di giugno 2021 ai 301 di giugno 2022. I ricavi dei negozi a gestione diretta, che rappresentano il 42,1% del totale, si attestano a 143,4 milioni di euro (+37,4% a cambi correnti, +34,8% a cambi costanti). I negozi fisici hanno riportato vendite comparabili in crescita del 60% circa rispetto al primo semestre 2021, mentre il canale online ha evidenziato un calo del 12% circa, in linea con la stabilizzazione delle performance dopo i lockdown; la crescita dell’online resta comunque particolarmente elevata (circa +60%) rispetto al 2019.
 
Per quanto riguarda i risultati su base geografica, l’Italia, che rappresenta il 27,2% dei ricavi totali, ha realizzato 92,6 milioni di euro (+43,9%), trainata dai negozi diretti (+54%) e dal canale franchising (+81%). I ricavi generati in Europa, pari al 46,3% del totale, ammontano a 157,8 milioni di euro (+30%); il Nord America registra un fatturato pari a 13,5 milioni di euro (+29,5%). Gli Altri Paesi hanno totalizzato un fatturato in crescita del +12,9%; in Asia Pacifico il fatturato è risultato in calo del -23,8% principalmente a seguito della riorganizzazione in Giappone, che ha comportato la chiusura della filiale e il passaggio del business a un distributore. In calo anche la Cina (-22%) penalizzata dal lockdown nel corso del secondo trimestre. Per quanto riguarda invece l’Europa dell’Est i ricavi dell’area sono risultati in crescita del +23,6%.

Le calzature hanno rappresentato il 91% dei ricavi consolidati, attestandosi a euro 308,1 milioni, con un incremento del 25,6% (+23,4% a cambi costanti) rispetto al primo semestre 2021. L’abbigliamento è stato pari al 9% dei ricavi consolidati attestandosi euro 32 milioni, rispetto a 18,7 milioni di euro del primo semestre 2021 (+73,7% a cambi correnti, +73,3% a cambi costanti).

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.